Sport
Sport

Calcio dilettanti, tutti i risultati delle squadre delle Martesana

Brillano Olimpic Trezzanese e Pozzuolo, appaiate in vetta al loro girone di Prima categoria.

Calcio dilettanti, tutti i risultati delle squadre delle Martesana
Sport 11 Ottobre 2021 ore 09:12

Si è concluso il fine settimana del calcio dilettantistico della Martesana. La Giana, unica compagine professionistica del nostro territorio, è tornata dalla trasferta di Bolzano con un buon punto frutto dello 0-0 maturato contro il quotato Sudtirol. Niente da fare invece per la Tritium che dopo aver festeggiato la prima vittoria stagionale nell'infrasettimanale contro l'Alcione, cade nella trasferta toscana in casa del Ghiviborgo. A Bagni di Lucca finisce 2-1 per i padroni di casa, inutile il momentaneo vantaggio di Gobbi al tramonto del primo tempo.

Tutti i risultati del calcio dilettantistico in Martesana

Senza rappresentanti del territorio in Eccellenza, il Girone E di Promozione regala alle nostre società un bilancio in equilibrio. Vince, ed è la prima volta in stagione, il Città di Segrate, 2-1 casalingo sul Tribiano, pareggia la Settalese con la Paullese (1-1) e perde al Brusa l'Fc Cologno, superato 3-1 dal Romanengo. Inizio di stagione complesso per i Cigni neri, che dopo quattro giornate si trovano penultimi con un solo punto frutto del pareggio con il Senna Gloria. Nel Girone C il Bm pareggia 2-2 a Casazza e resta stabile a centro classifica.

Scendendo in Prima Categoria, nel Girone D, quello "monzese", muove la classifica il Cgb Brugherio, 2-2 nella sfida di bassa classifica con il Sovico, mentre nello scontro fratricida tra Carugate e All Soccer sono questi ultimi ad avere la meglio per 3-1, salendo così a quota sette punti e lasciando i rossoverdi fermi a due, gli stessi del Cgb. Va meglio nel Girone L, quello "bergamasco". Vincono e si trovano appaiate in cima alla classifica l'Olimpic Trezzanese, 3-1 interno alla Sergnanese, e il Pozzuolo, che supera 3-2 lo Sporting Valentino Mazzola. Inizio di stagione da dimenticare per i cassanesi, ultimi a zero punti anche a causa della sconfitta a tavolino maturata contro il Busnago a causa di errori nello schieramento dei giovani (sul campo era finita 1-1). Vittoria netta invece per il Cassina sul campo di una Rivoltana in difficoltà (0-3) e pareggio esterno per il Liscate (2-2 a Busnago). Nel Girone M, il "milanese", vince 2-1 il Real Milano, che sale a sette punti e aggancia il gruppone in zona playoff.

In Seconda categoria il grosso della truppa è nel Girone W, che chiude la quarta giornata con quattro squadre appaiate in vetta alla classifica. C'è la Virtus Inzago, che dopo il turno di riposo ha battuto agilmente il Melzo al Buozzi (1-3 il finale e padroni di casa ancora fermi a zero punti), ci sono Fulgor Segrate e Cernusco, con i rossoneri che hanno battuto i rossoblù 2-1 nello scontro di cartello di giornata e li hanno agganciati, e c'è la sorprendente Pioltellese (2-0 al Pessano). A otto punti troviamo invece la Vires, bloccata sullo 0-0 dall'Albignano, e a sette la Pierino Ghezzi, che dopo il momentaneo vantaggio nella sfida al Vaprio si era trovata sola in vetta e che deve invece leccarsi le ferite. Gli ospiti l'hanno infatti ribaltata nel finale vincendo 2-1 e la prima affermazione di un inizio di stagione complesso. Pirotecnica vittoria infine del Bussero, 4-3 a Ornago contro il Nino Ronco. Nel Girone V bene il Sasd, che batte l'Albiatese di misura e sale a sette punti.

Passando l'Adda e arrivando nel Girone D, si riscatta il Badalasco che batte 2-1 il Trezzo dopo la sconfitta di Grignano della scorsa settimana. Lo stesso Atletico, dopo l'exploit della terza giornata, rallenta la sua corsa uscendo sconfitto 2-0 a Calusco. Male il Pozzo calcio, ancora a secco di vittorie e sconfitto dal Medolago 3-1. Niente da fare anche per la Farese, che perde di misura in casa del Suisio 2000.

In Terza categoria infine la vetta dice Martesana nel Girone B con il Vignareal che pur fermato sul 3-3 dalla Virtus Trecella si trova solo al primo posto, anche se deve guardarsi le spalle dal Colnago, un punto dietro, ma con una partita in meno (1-0 alla Cambiaghese in questa giornata), e dall'Oratorio Pessano (4-2 all'Aureliana). Vincono anche il Gessate (3-1 alla seconda squadra del Busnago) e la Nuova Frontiera (1-0 sul campo del Roncello). Tre punti infine anche per il Grezzago grazie al netto 3-0 contro il Masate. Nel Girone A si fa onore l'unica rappresentante della Martesana: vince infatti il Città di Brugherio, 3-2 interno al San Fruttuoso, e sale così a nove punti, uno in meno della capolista Verano Carate.