Sport
calcio - girone d

Serie D: La Tritium festeggia allo scadere la prima vittoria stagionale

Gli abduani passano in vantaggio con Gobbi, ma sono ripresi dalla punizione precisa di Morselli. Nel finale, l'autogol di Soldi che decide la partita

Serie D: La Tritium festeggia allo scadere la prima vittoria stagionale
Sport Trezzese, 06 Ottobre 2021 ore 17:02

Non poteva essere più sofferta e al tempo stesso più inaspettata la prima vittoria stagionale per la Trtium, che nel primo turno infrasettimanale giocato questo pomeriggio, mercoledì 6 ottobre 2021 al La Rocca di Trezzo sull'Adda, ha battuto l'Alcione grazie a un autogol di Soldi all'ultimo minuto di recupero.

La partita

Inizio di gara molto frammentato, con un'unica occasione per i padroni di casa con Gobbi, che al 7' non riesce a rifinire in rete un contropiede ispirato da Montalbano. Gli ospiti fanno correre un brivido a Miori solo al 20' con Lattarulo, che cerca di piazzare il mancino ma calcia alto. Nessuna delle due squadre riesce a prendere in mano la partita, e i continui cambi di fronte alimentano occasioni da rete. Al 24' e al 29' Miori è bravo in uno contro uno su Comi e Morselli, mentre al 26' e al 32' Vinci blocca le conclusioni dalla distanza di Speziale e Montalbano. La Tritium sembra averne di più per far male in ripartenza, ma non riesce mai a trovare la scintilla giusta per accendersi, anche perchè negli ultimi minuti di gioco soffre un calo di lucidità ed è l'Alcione ad andare vicino al gol con Lattarulo che dalla distanza sfiora la traversa al 44'. La ripresa riparte con lo stesso copione del primo tempo. Poche occasioni, nessun vero padrone del terreno di gioco e tanta confusione. La prima vera possibilità di sbloccare la partita è dell'Alcione al 19' con Manuzzi, che dal limite spara su Miori che para con sicurezza. Dopo un'ora di fatica, però, alla prima azione realmente manovrata, la Tritium trova il gol dell'1-0 con Gobbi, che riceve palla al limite, la difende, si gira e piazza un destro a giro potente su cui Vinci non può nulla. La Tritium sulle ali dell'entusiasmo attacca alla ricerca del raddoppio, ma su una palla persa da Di Cesare nasce il fallo al limite dell'area di Allodi che consente a Morselli di insaccare il pareggio al 31' con una punizione esemplare.  Negli ultimi minuti è la Tritium a d avere le occasioni migliori con Rebolini e Montalbano, che però non riescono a trovare la porta dalla distanza. All'ultimo, però, il colpo di scena. Azione prolungata della Tritium sulla sinistra, Montalbano raggiunge il vertice dell'area di rigore e crossa. Soldi viene colpito e devia la traiettoria nella sua porta per il gol che porta la Trtium in vantaggio al 49' e che consente agli abduani di festeggiare la prima vittoria dopo un avvio complicato. Nel prossimo turno, domenica 10 ottobre 2021, la Tritium affronterà in trasferta il Ghiviborgo.

Il tabellino

TRITIUM 2

ALCIONE MILANO 1

RETI: 24' st Gobbi (T), 31' st Morselli (A), 49' st Soldi (A) autogol

TRITIUM (4-3-3): Miori; Passerini, Allodi, Messina, Caferri (8' st Aquilino); Rebolini, Cisternino (24' st Motta), Pezzotta (36' st Bozzoli); Montalbano, Gobbi (49' st Doria), Speziale (14' st Di Cesare). A disp. Migliore, Benatti, Moja, Cazzaniga. All. Tricarico

ALCIONE MILANO (4-3-1-2): Vinci; Soldi, Ricossa, Piccinocchi, Ortolani, Maini (24' st Petito), Lattarulo (42' st Lacchini), Tucci, Manuzzi, Comi (19' st Giosuè), Morselli. A disp. Novi, Cannataro, Latini, Bonaiti, Pio Loco, Bangal. All. Alfarè

ARBITRO: Guerra di Venosa

NOTE: ammoniti: Gobbi, Allodi, Montalbano (T). Morselli, Piccinocchi (A).