Cronaca
Che botta...

Sbatte contro un palo con l'auto a noleggio, poi scappa a piedi: beccato dalla Polizia Locale

E' accaduto ieri, venerdì 19 novembre 2021, a Cologno Monzese: il guidatore rintracciato (e identificato) grazie al sistema di videosorveglianza.

Sbatte contro un palo con l'auto a noleggio, poi scappa a piedi: beccato dalla Polizia Locale
Cronaca Martesana, 20 Novembre 2021 ore 11:20

Sbatte contro un palo con l'auto a noleggio, poi scappa a piedi: beccato dalla Polizia Locale. E' accaduto ieri, venerdì 19 novembre 2021, a Cologno Monzese: il guidatore rintracciato (e identificato) grazie al sistema di videosorveglianza.

Si schianta contro un palo, poi se ne va a piedi...

Inizialmente ha negato di essere lui alla guida: "Al volante c'era un'altra persona", ha detto agli agenti. Peccato che a inchiodarlo sia stato il sistema di videosorveglianza comunale. E le immagini non mentono. Dopo l'incidente che ha seriamente danneggiato un palo della luce (poi rimosso da A2A) in via Val di Stava, ai confini con Vimodrone, l'uomo ha pensato bene di allontanarsi a piedi poco prima che sul posto arrivasse la Polizia Locale. Gli agenti come prima cosa hanno contattato la società di noleggio, che ha fornito loro i dati dell'intestatario del contratto di affitto.

"Non ero io alla guida... e invece..."

Contattato telefonicamente dal Comando, l'uomo ha fatto lo gnorri. Insomma, ha cercato di scaricare la responsabilità del sinistro su un'altra fantomatica (e poi risultata inesistente) persona. Peccato per lui che recentemente l'Amministrazione comunale e la stessa Polizia Locale comandata da Silvano Moioli abbiano fatto installare poco lontano una telecamera finalizzata al contrasto delle discariche abusive. Gli "occhi elettronici" hanno ripreso l'auto in questione transitare su via Val di Stava e inquadrato anche il guidatore, che indossava un particolare giubbotto. Lo stesso che il guidatore portava quando gli agenti poco dopo gli hanno chiesto di arrivare sul posto. E a quel punto, messo alle strette, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità.

"Gli investimenti nella videosorveglianza pagano sempre"

"Anche questo episodio ha dimostrato come sia fondamentale continuare a investire nel nostro sistema di videosorveglianza - ha commentato l'assessore alla Sicurezza Salvatore Lo Verso - Le telecamere non hanno solo un aspetto preventivo: sono fondamentali anche per le indagini delle Forze dell'ordine. E in questo caso della nostra Polizia Locale, che ha dato dimostrazione di lavorare in maniera egregia".