Cronaca
Curioso episodio

"Correte, c'è una festa". Arrivano i Carabinieri, ma ci sono solo due operai che ascoltano musica

E' accaduto a Grezzago nel fine settimana.

"Correte, c'è una festa". Arrivano i Carabinieri, ma ci sono solo due operai che ascoltano musica
Cronaca Trezzese, 03 Aprile 2021 ore 10:44

I Carabinieri arrivano di fretta per interrompere una festa... che non c'è. Incredibile episodio nel fine settimana a Grezzago, che fa ben capire come la situazione figlia dell'emergenza Covid e delle restrizioni conseguenti pesi sui cittadini.

Chiama i Carabinieri per interrompere una festa... che non c'è

Non tutti stanno rispettando le regole imposte dalla zona rossa. Sono numerosi anche in Martesana gli interventi delle Forze dell'ordine per porre freno a situazioni che aumentano il rischio contagio: dal bar chiuso a Brugherio, passando per la cantina trasformata in sala prove di Cologno, fino al parrucchiere abusivo di Carugate e, sempre a Cologno Monzese, alla grigliata di compleanno sul balcone. Spesso sono vicini e passanti a segnalare le criticità. E' accaduto anche a Grezzago nel fine settimana, all'arrivo dei Carabinieri però non c'era la festa raccontata al telefono, ma soltanto i residenti.

Due persone e una cassa portatile

I Carabinieri sono stati allertati da un residente di via Lombardia che lamentava vociare, rumore di passi e musica alta. "C'è una festa in un appartamento", avrebbe riferito alle Forze dell'ordine che si sono quindi presentate sul posto per interromperla. I militari dell'Arma una volta arrivati hanno citofonato all'abitazione "incriminata". Al suo interno però, al contrario di quanto previsto, c'erano soltanto due ragazzi che stavano facendo dei lavori in casa e ascoltando musica da una piccola cassa portatile e per giunta a un volume adeguato. L'intervento si è quindi concluso con un nulla di fatto.