Attualità
Appuntamento intramontabile

Le fiamme di Sant'Antonio hanno illuminato l'Adda Martesana, ma il divertimento non è ancora finito

Nell'Adda Martesana i fuochi sono stati accesi, mancano ancora due appuntamenti

Le fiamme di Sant'Antonio hanno illuminato l'Adda Martesana, ma il divertimento non è ancora finito
Attualità Martesana, 18 Gennaio 2023 ore 11:58

I falò hanno illuminato l'Adda Martesana, ma il divertimento non è ancora finito: mancano all'appello ancora Cassina de' Pecchi e Bellinzago.

Le fiamme hanno illuminato l'Adda Martesana

Le fiamme dei falò di Sant'Antonio hanno illuminato il territorio: Melzo, Inzago, Pessano e Rodano ieri sera, martedì 17 gennaio 2023, non hanno voluto rinunciare alla tradizione e sono state tantissime le persone che non si sono fatte spaventare dal freddo e qualche goccia di pioggia. Vin brulé a litri, thé e cioccolata calda, panettone, panini col salame, polenta e zola.

Ovunque benedizioni di stalle e animali, anche dei trattori: un buon auspicio per il raccolto e per tutto il mondo dell'agricoltura, che in un momento critico come questo ne ha tanto bisogno. Alla fine, l'accensione della pira, un momento tanto atteso, dove sono stati bruciati sia desideri che cattivi pensieri.

All'appello mancano ancora Cassina, Cassano d'Adda e Bellinzago

Giovedì sera, domani, a Bellinzago si terrà il falò: alle 20.30 in via dell'Ecologia. Rimandato a causa pioggia, si rimonta in una serata senza nuvole. Venerdì, alle 20.45 all'area festa di via Mazzola, il fuoco verrà acceso a Cassano d'Adda. Sabato invece, sarà il turno di Cassina de' Pecchi, all'area Feste di Sant'Agata, alle 21.

La formula? La stessa per tutti: prelibatezze offerte, sorrisi e buona compagnia.

Seguici sui nostri canali