Istruzioni

Chi ritira la pensione in contanti in Posta deve tenere d’occhio il giorno

Come nei casi precedenti, per l'emergenza sanitaria, si potranno incassare da lunedì 27 luglio a sabato 1 agosto seguendo l'ordine alfabetico.

Chi ritira la pensione in contanti in Posta deve tenere d’occhio il giorno
Martesana, 25 Luglio 2020 ore 11:42

Ecco le istruzioni per ritirare la pensione all’Ufficio postale per chi non ha un accredito. Gli interessati potranno rivolgersi agli sportelli a partire da lunedì 27 luglio 2020, ma occorre prima verificare quale sia il proprio giorno.

Ordine alfabetico

Il ritiro della pensione in contanti, come nei casi precedenti per via dell’emergenza sanitaria, è stato organizzato secondo giorni prestabiliti.

  • I cognomi dalla A alla B lunedì 27 luglio
  • dalla C alla D martedì 28 luglio
  • dalla E alla K mercoledì 29 luglio
  • dalla L alla O giovedì 30 luglio
  • dalla P alla R venerdì 31 luglio
  • dalla S alla Z sabato mattina 1° agosto.

Delega ai Carabinieri

Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Precauzioni agli sportelli

Poste italiane ricorda inoltre le disposizioni di sicurezza per chi si rivolge agli sportelli: ogni cittadino è invitato a indossare la mascherina protettiva, a entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, a tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia