Sport
Sport

Giana, nella nebbia arriva un punto: col Fiorenzuola è 1-1

La squadra di Gorgonzola trova solo un punto nell'ultima sfida casalinga del 2021.

Giana, nella nebbia arriva un punto: col Fiorenzuola è 1-1
Sport Martesana, 18 Dicembre 2021 ore 16:33

Non si spezza nemmeno con il Fiorenzuola la maledizione della Giana. Nella sfida della diciannovesima di andata del Girone A di Serie C finisce 1-1. In un Città di Gorgonzola avvolto dal gelo e dalla nebbia il vantaggio degli ospiti nel primo tempo viene recuperato al ventesimo della ripresa da Palazzolo. Non basta però: biancoazzurri ancora ultimi.

Il Fiorenzuola fa un tiro, la Giana no: a fine primo tempo è 0-1

Giana-Fiorenzuola, un infortunio nel primo tempo

Reduce dalla sconfitta di Trieste, la Giana ospita il Fiorenzuola nella speranza di trovare i tre punti, che mancano ormai dal 29 settembre, 0-1 al Moccagatta contro la Juventus Under 23. Per l’occasione Contini conferma il suo 4-3-3, stesso modulo degli ospiti, ma deve fare a meno di Magli e Pinto, squalificati, e di Barazzetta, D’Ausilio e Tremolada, infortunati. Spazio allora a Vono e Perna, con Corti unico riferimento avanzato. Dietro, detto di Magli, sostituito da Gulinelli, fuori anche Colombini e dentro al suo posto Magri. Cambi rispetto al Rocco anche in mezzo, con Ferrari e Palazzolo ad affiancare Acella, unico “superstite” della trasferta giuliana. I primi trentasette minuti di gara sono la fotografia perfetta della situazione delle due squadre. Gli ospiti non hanno fretta e attendono, senza scoprirsi, ma anche senza spingere. I biancoazzurri sembrano, almeno in avvio, avere un buon piglio, ma poche idee, oltre all'ormai nota scarsa vena offensiva. Nessuno tira in porta e non c'è nulla da raccontare. Poi, d'improvviso, il corso della sfida cambia e prende la direzione rossonera. Zaccariello apre per Potop, che crossa. Palla respinta dalla difesa, destro di prima intenzione di Nelli che si insacca nell'angolino basso alla destra di Zanellati. E' il 38' e la Giana si trova sotto. Ferrari batte un colpo pochi secondi dopo: botta da fuori area che fa gridare al gol, ma trova solo l'esterno della rete. Poi di nuovo più nulla, se si esclude un bel cross di Vono non sfruttato da Perna (43'). 

La Giana pareggia, spreca e alla fine recrimina

La nebbia che avvolge il Città di Gorgonzola non si alza, ma si dirada e permette di vedere una Giana senza dubbio più propositiva. Il primo squillo è al secondo minuto con Palazzolo che pesca Corti. Il nove perde il tempo e calcia in equilibrio precario: para Battaiola e libera la difesa. Al 12' Perna calcia forte e rasoterra dal limite: Battaiola in tuffo sulla sua destra devia. La pressione aumenta, ma scopre il fianco al contropiede. Cambio campo sbagliato di Caferri, intercetta Oneto, che serve sul taglio Tommasini, murato però in uscita da Zanellati. Il gol comunque è nell'aria: Perna apre per Vono, cross morbido per l'inserimento di Palazzolo che incorna l'1-1. La Giana è in palla: al 24' Vono strozza troppo il diagonale, palla a lato, mentre cinque minuti dopo Perna non riesce a trovare il neo entrato Corti N. con Ferri che chiude in scivolata. Il finale è caotico. La vera occasione capita proprio alla Giana, sugli sviluppi di corner. L'incornata di Palazzolo sbatte però ancora su Battaiola. Finisce 1-1. La Giana resta ultima. All'orizzonte però c'è la Pro Sesto, martedì al Breda alle 14.30, forse l'ultima spiaggia per i ragazzi di Contini.

Giana-Fiorenzuola: il tabellino

GIANA 1

FIORENZUOLA 1

RETI: 38’ Nelli (F), 20’st Palazzolo (G)

Giana (4-3-3): Zanellati, Caferri (27’st Colombini), Bonalumi, Gulinelli, Magri, Palazzolo, Acella (35’st Cazzola), Ferrari (21’st Panatti), Perna, Corti A. (21’st Corti N.), Vono (27’st Perico) A disp. Avogadri, Casagrande, Carminati, Piazza, Pirola All. Contini

Fiorenzuola (4-3-3): Battaiola, Potop, Ferri (31’st Olivera), Varoli, Guglieri, Nelli (25’st Maffei), Zaccariello (31’st Fiorini), Currarino, Giani (17’st Mamona), Tommasini, Oneto (31’st Bruschi) A disp. Burigana, Dimarco, Esposito, Cavalli, Arrondini, Danovaro, Otranto Godano All. Tabbiani

Arbitro: Andrea Zanotti di Rimini

Ammoniti: 8’st Oneto (F), 10’st Varoli (F), 16’st Caferri (G), 45’st Battaiola (F), 45’st Palazzolo (G), 49’st Maffei (F)

Angoli: 4-5

Recupero: 1’+5’