Sport
Sport-Calcio

Riecco la Giana: basta il gol di Pinto per stendere la Juventus

Tornano alla vittoria i biancoazzurri di Gorgonzola dopo tre sconfitte consecutive.

Riecco la Giana: basta il gol di Pinto per stendere la Juventus
Sport Martesana, 29 Settembre 2021 ore 19:50

Arrivano i tre punti per la Giana nel primo turno infrasettimanale della stagione: contro la Juventus Under 23 è bastata un gol di Pinto nella ripresa per ottenere il bottino massimo. Con la vittoria del Moccagatta gli uomini di Brevi salgono a 7 punti nel girone A di Serie C, superano proprio i bianconeri fermi a 6 e soprattutto allontanano la crisi che stava facendo capolino dopo tre sconfitte di fila (Lecco, Trento e Albinoleffe, sempre per 1-0).

Juve-Giana: segna Pinto e i tre punti prendono la strada di Gorgonzola

Tre punti importanti su un campo difficile. Vittoria pesante per la Giana che nel sesto turno di campionato, primo infrasettimanale, ha espugnato con personalità il Moccagatta di Alessandria, stadio di casa della Juventus Under 23. Brevi ha schierato il suo classico 3-5-2 con Zanellati in porta, Pirola, Bonalumi e Magli in difesa, Perico e Vono esterni di centrocampo con Cazzola, Ferrari e Acella nel mezzo, N. Corti e Tremolada nel comparto d’attacco. La sfida non è stata diversa dalla precedenti: ancora una volta la Giana, con un undici giovanissimo, ha mostrato una crescita sotto l'aspetto del gioco, pur faticando a trovare la via della rete. Al contrario di quanto accaduto nelle ultime uscite però la fortuna, che contro Lecco e soprattutto Trento e Albinoleffe aveva voltato le spalle, ha invece sorriso.

A decidere la sfida è stata una rete al 33' del secondo tempo di Pinto, entrato appena dieci minuti prima per Ferrari. Un'incornata su cross di Cazzola che oltre a essere la prima segnatura del centrocampista biancoazzurro in campionato, è valsa anche i tre punti, anche perché la Juventus non è riuscita a creare occasioni nitide per il pareggio.

Domenica alle 14.30 il Città di Gorgonzola ospiterà il neo promosso Legnago, che ancora non ha trovato la sua prima vittoria in campionato.

Juve-Giana, il tabellino

JUVENTUS U23-GIANA ERMINIO 0-1

Juventus U23 (4-3-3): Israel, Stramaccioni (De Winter 34’ st), Anzolin, Sekulov, Poli, Compagnon (Akè 13’ st), Sersanti, Zuelli (Leone 25’ st), Palumbo (Cudrig 13’ st), Barbieri, Pecorino. A disp: Raina, Scaglia, Leo, Riccio, Brighenti. Allenatore: Lamberto Zauli

Giana Erminio (3-5-2): Zanellati, Pirola (Carminati 30’ st), Bonalumi, Magli, Perico, Cazzola, Acella, Ferrari (Pinto 23’ st), Vono, Corti N. (D’Ausilio 1’ st, Perna 47’ st), Tremolada (Messaggi 23’ st). A disp: Avogadri, Casagrande, Piazza, Gulinelli, Magri, Caferri, Colombini. Allenatore: Oscar Brevi

Direttore di gara: Francesco D’Eusanio di Faenza. Assistenti: Gilberto Laghezza e Andrea Sprezzola di Mestre. Quarto Ufficiale: Alessandro Gresia di Piacenza

Marcatori: Pinto 33’ st

Recupero: 0’ pt, 3’ st

Angoli: 6-3

Ammoniti: Pirola 28’ st