Sport
lega pro

Calcio, Giana: Matteo Contini si presenta per la nuova avventura a Gorgonzola

Il nuovo allenatore guiderà la squadra domani nel difficile scontro diretto contro la Pergolettese.

Calcio, Giana: Matteo Contini si presenta per la nuova avventura a Gorgonzola
Sport Martesana, 13 Novembre 2021 ore 14:56

Il nuovo allenatore della Giana, Matteo Contini, si è presentato alla stampa questo pomeriggio, sabato 13 novembre 2021. Il mister, che da domani, domenica 14 novembre 2021, sarà alla guida della squadra per la partita del campionato di Lega Pro contro la Pergolettese (fischio d'inizio alle ore 14.30 al "Città di Gorgonzola"), sostituisce l'esonerato Oscar Brevi, sollevato dall'incarico in settimana dopo la partita con la Feralpi Salò.

Giana, Matteo Contini si presenta

Matteo Contini, classe 1980, dopo una lunga carriera tra i professionisti in cui ha collezionato 450 presenze tra Serei A, B e C, con tanto di esperienza all'estero in Spagna con il Real Saragozza, ha cominciato la carriera di allenatore alla Pergolettese nel 2018, conquistando una storica promozione tra i professionisti. Nella prima stagione in C, dopo l'esonero e la riconferma, spinse la squadra alla salvezza attraverso i playout, mentre la stagione successiva si dimise dall'incarico a metà del girone d'andata. Ora, a Gorgonzola, Contini riparte dai professionisti sulla panchina della Giana.

"Quando è arrivata la chiamata della Giana, ho subito accettato. Ovunque, quando si parla di Giana, i pareri sono sempre positivi. E' una società dove si lavora bene, che crede nei giovani e ha entusiasmo per lottare e cercare di restare in categoria. In questi giorni, ho trovato un gruppo in salute grazie al lavoro del mister precedente, perciò spero di poter lavorare al meglio. Sono qui da pochi giorni, servirà del tempo per lavorare e trasmettere alla squadra le mie idee senza creare confusione. C'è disparità tra gol fatti e subiti. Dobbiamo cercare di mantenere questo trend in difesa, cercando di fare qualche gol in più con un gioco più offensivo".

Giana-Pergolettese il primo impegno

Domani pomeriggio, la Giana ospiterà la Pergolettese per quella che a tutti gli effetti è una partita chiave per conquistare punti importanti per lasciare le zone pericolose della classifica. Sicuramente indisponibili, Pinto Perico, squalificati, mentre il resto della rosa proverà a essere a completa disposizione per la gara.

"In questi due giorni che ho avuto a disposizione, ho cercato di portare entusiasmo e fiducia alla squadra. Per il resto, servirà ancora del tempo. Per la partita di domani, voglia lasciare alla squadra le sue certezze, senza creare confusione. Con il tempo, vedremo di sistemare le cose e di cominciare a lavorare più nel dettaglio tattico. La partita di domani sarà tosta, contro una buona squadra che gioca a calcio e che ha individualità importanti soprattutto sugli esterni. Sarà fondamentale l'atteggiamento, cercare di vincere più duelli possibili cercando anche qualche idea di gioco con il pallone".