l'impresa

Il maestro dell'elementare in bici da Melzo a Capo Nord: seimila chilometri eco-sostenibili

Il suo viaggio partirà a fine di giugno da piazza Vistarini a Melzo.

Il maestro dell'elementare in bici da Melzo a Capo Nord: seimila chilometri eco-sostenibili
Scuola Melzese, 21 Giugno 2021 ore 07:48

Una sfida unica nel suo genere: percorrere seimila chilometri in bicicletta per raggiungere Capo Nord partendo da Melzo. Questa la prossima avventura di Simone Boccardelli, maestro della scuola elementare Ungaretti di Melzo.

Il maestro "Bok" all'avventura

Un viaggio da seimila chilometri, attraversando sette Nazioni europee, portando con sé una bicicletta, una tenda, una dinamo per ricaricare i dispositivi elettronici e l'inseparabile amico peloso il peluche "Eugenio il cane". Parola d'ordine autosufficienza:  ogni giorno percorrerà circa un centinaio di chilometri, la sera sarà invece dedicata a cercare un luogo dove sostare e qualcosa da mangiare.

Un'avventura che per il maestro "Bok"  non è una novità, anzi. Basta guardare il suo Canale YouTube per rendersi conto di come sia abituato a sfide da giramondo dove l'imprevisto la fa da padrone.

L'anno dopo essersi laureato, prima di prendere servizio come insegnante, aveva deciso di vivere all'estero per un anno con un budget di soli 600 euro. Un viaggio che lo aveva portato in Inghilterra, poi in Olanda, in Belgio e infine a tornare in Italia in sella a una bici. Da lì è nata la sua passione per il cicloturismo e per i viaggi estremi.

Dall'elementare di Melzo spinto dagli alunni

Il suo viaggio partirà a fine di giugno da piazza Vistarini a Melzo. Un punto di partenza scelto non in maniera casuale. Quest'anno infatti ha prestato servizio come insegnante di geografia all'elementare Ungaretti e, insieme ai colleghi e con il benestare della dirigente Stefania Strignano, ha realizzato un progetto didattico che potesse accompagnarlo nel suo viaggio verso il punto più a Nord dell'Europa.

Nel secondo quadrimestre tutti gli alunni del Comprensivo hanno lavorato sugli obiettivi dell'Agenda 2030,  il progetto strategico dell'Unione Europea che punta lo sguardo al tema della sostenibilità ambientale. Così attraverso arte, geografia, lingua, storia e tutte le altre materia hanno creato un itinerario virtuale che potesse accompagnare il maestro "Bok" nel suo viaggio e spingerlo verso la meta.

Un viaggio che si potrà seguire quotidianamente attraverso i social e attraverso il suo canale YouTube "Il maestro Bok".

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 19 giugno 2021.