Politica
Politica

Pioltello, la nuova Giunta è ufficiale (con un assessore in meno)

Il sindaco Ivonne Cosciotti ha distribuito le deleghe.

Pioltello, la nuova Giunta è ufficiale (con un assessore in meno)
Politica Martesana, 13 Ottobre 2021 ore 16:16

Ecco la nuova Giunta di Pioltello: l'ha ufficializzata pochi istanti fa il sindaco Ivonne Cosciotticonfermata per il secondo mandato nella tornata elettorale del 3 e 4 ottobreAl contrario delle previsioni la squadra che guiderà la città per i prossimi cinque anni sarà composta da sei assessori e non sette, come invece d'abitudine (ne manca uno in quota Pd).

Svelata la nuova Giunta di Pioltello

"Tempo una settimana e deciderò gli assessori", aveva spiegato qualche giorno fa il sindaco Cosciotti e oggi, mercoledì 13 ottobre 2021, alle 16 ha ufficializzato la sua nuova Giunta. Ecco quindi i sei amministratori che affiancheranno il primo cittadino.

Confermato vicesindaco Saimon Gaiotto, che riceve anche le deleghe a Urbanistica, Demanio e patrimonio, Edilizia privata, Lavori pubblici, Infrastrutture, Partecipazione e Personale.

Confermata anche Jessica D'Adamo, che sarà assessore a Scuola, Edilizia scolastica, Contrasto all'abbandono scolastico, Formazione professionale e Pari opportunità.

Mirko Dichio, capogruppo di maggioranza nell'ultimo lustro e rappresentante della Lista per Pioltello, si occuperà delle deleghe a Servizi sociali, Famiglia e prima infanzia, Terza età e disabilità, Emergenza abitativa, Periferie e della Consulta interculturale.

Paola Ghiringhelli, già assessore nella passata Amministrazione, ha invece ricevuto dal sindaco gli assessorati a Commercio e attività produttive, Eventi, Pro Loco, Gestione del verde e arredo urbano e Infrastrutture e smart city.

Marta Gerli, avvocato di Limito e seconda più votata nella lista della sindaca, si occuperà di Ecologia e Ambiente, Cultura della legalità, Controllo del vicinato, Rapporti con le associazioni e comitati di quartiere e Biblioteca e politiche giovanili.

Infine secondo mandato anche per Giuseppe Bottasini che seguirà Bilancio e tributi, Servizi civici, Gestione delle case popolari, Realizzazione del programma, Dup, Fondi Pnrr, Innovazione tecnologica dell'ente e della città e Trasporti e ciclopolitana.

Il sindaco ha infine tenuto per sé Sicurezza, Partecipate, Cultura e grandi eventi, Salute e prevenzione, Sport, Edilizia sportiva, Cimiteri e la Consulta sportiva.