Amministrative

Fratelli d’Italia e Lega uniti per le elezioni e nel portare il sindaco di Segrate davanti al prefetto

La coalizione è ottimista: "Contiamo che Cambiamo, Forza Italia e altre forze civiche si uniscano a noi".

Fratelli d’Italia e Lega uniti per le elezioni e nel portare il sindaco di Segrate davanti al prefetto
Martesana, 05 Agosto 2020 ore 12:46

Fratelli d’Italia e Lega sono ufficialmente insieme per battere il centrosinistra alle elezioni. Dopo i tentennamenti iniziali, anche gli alti vertici del Carroccio hanno dato l’ok.

Fratelli d’Italia e Lega ufficialmente insieme

Nelle scorse settimane ci sono stati tentennamenti e rinvii, ma oggi, mercoledì 5 agosto 2020, l’accordo tra Lega e Fratelli d’Italia per le Amministrative di Segrate è stato ufficialmente sancito. La sezione locale ha sostenuto da subito il candidato di FdI Luca Sirtori mentre gli alti vertici del Carroccio hanno cercato un’intesa a tre con Forza Italia, che però non è stata trovata. Da qui la decisione di proseguire sul percorso iniziato a livello locale.

Sisler: “Forza Italia potrebbe aggiungersi”

Alla conferenza stampa in via XXV Aprile hanno partecipato anche i rappresentanti provinciali dei partiti: Magda Beretta per la Lega e Sandro Sisler per FdI. Proprio quest’ultimo ha sottolineato che a breve Forza Italia possa far parte della coalizione. “Contiamo di trovare un accordo con FI, Cambiamo e altre forze civiche”, ha detto lasciando quindi la porta aperta agli azzurri.

Lettera al prefetto sul comportamento di Micheli

Il candidato Sirtori ha fatto presente che il gruppo scriverà al prefetto per segnalare quelle che ritiene essere violazioni della legge su par condicio e pubblicità elettorale. “Sono stati violati i termini riportai nella Gazzetta ufficiale – ha spiegato – Tanto per citare alcuni esempi, il libro sulla storia di Segrate riporta le firme degli assessori diventando così un messaggio politico, poi c’è stata una e-mail a firma del sindaco Paolo Micheli inviata alle famiglie tramite l’Istituto comprensivo, senza contare le esternazioni del primo cittadino sui social”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia