Cambiamenti

Dopo vent'anni in politica Andrea Maggio si dimette da consigliere

Svolta epocale a Cassina de' Pecchi: lascia uno storico esponente.

Dopo vent'anni in politica Andrea Maggio si dimette da consigliere
Politica Martesana, 22 Agosto 2021 ore 10:37

Se ne è andato perché non tollerava più il clima politico attuale e per candidarsi a Pozzo d’Adda (dove risiede) nella lista di centrodestra guidata da Roberto Caspiati. Andrea Maggio ha rassegnato venerdì 20 agosto 2021 le dimissioni da consigliere di Cassina de' Pecchi.

Il consigliere Maggio lascia la politica di Cassina de' Pecchi

Ha protocollato le proprie dimissioni venerdì 20 agosto 2021. Andrea Maggio, dopo oltre vent'anni seduto in Consiglio, lascia la politica di Cassina de' Pecchi. Due le motivazioni alla base: da un lato non si trovava più a essere "l’unico oppositore" della maggioranza, come lui stesso si è definito, dall’altro per candidarsi a Pozzo d’Adda (Comune dove risiede e in cui a ottobre si terranno le Amministrative) nella lista di centrodestra guidata da Roberto Caspiati.

Ma a Cassina potrebbe ripresentarsi alle prossime elezioni

"Ho sempre detto che se faccio un passo indietro è solo per prendere la rincorsa - ha sottolineato - Sono del parere che questa legislatura sia un errore, da chiudere al più presto aprendo le porte a un commissario prefettizio, frutto di coalizioni improvvisate composte da partiti e movimenti che in aula si sono sempre contrastati. Nella peggiore delle ipotesi, fra tre anni Cassina tornerà al voto e insieme a vecchi e nuovi amici abbiamo già deciso di aprire un cantiere per lavorare a un progetto nuovo e in quest'ottica abbiamo fatto una valutazione anche sul come e dove potessi risultare più funzionale al nuovo progetto".

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 21 agosto 2021.