Sarà demolito

Venduto l'ecomostro, l'albergo incompiuto di Italia '90

Secondo l'advisor che ha seguito la cessione dalla società italo-pachistana abbattimento e riqualificazione inizieranno a vedersi dal 2021.

Venduto l'ecomostro, l'albergo incompiuto di Italia '90
Cronaca Martesana, 29 Febbraio 2020 ore 10:39

Venduto l'ecomostro di Italia '90. Il maxi-albergo rimasto incompiuto da trent'anni è passato di mano a un gruppo di imprenditori intenzionati a riqualificare il quartiere.

Albergo incompiuto

La struttura sorge in via Melghera e non è mai stata completata. "Agire su un edificio definito da anni ecomostro di una città come Cernusco sul Naviglio, non è stata un’operazione semplice, ancor di più se si pensa che la struttura è sottoposta a vincoli di destinazione d’uso previsti dal Pgt vigente - ha dichiarato Fabrizio Querzoli, co-fondatore di Generalbrokers, l'advisor che si è occupato della cessione - Ci hanno provato in tanti a definire un accordo, alla fine noi ci siamo riusciti". L'ecomostro insomma è stato finalmente venduto.

Primi interventi nel 2021

Come primo passo sarà presentato il progetto di riqualificazione urbana. Una volta approvato partirà la demolizione dei due terzi di superficie, che complessivamente conta 23mila metri quadrati. Probabilmente nella primavera 2021 si inizierà a vedere qualcosa di nuovo.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 29 febbraio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.