Cronaca
Polizia Locale

Sequestrato mezzo chilo di eroina nascosto in un parchetto

E' successo a Cologno Monzese. Il sindaco e l'assessore alla Sicurezza: "Duro colpo agli spacciatori di morte".

Sequestrato mezzo chilo di eroina nascosto in un parchetto
Cronaca Martesana, 05 Ottobre 2021 ore 11:57

Sequestrato mezzo chilo di eroina nascosto in un parchetto. E' successo a Cologno Monzese. Il sindaco Angelo Rocchi e l'assessore alla Sicurezza Salvatore Lo Verso: "Duro colpo agli spacciatori di morte".

Sequestrato mezzo chilogrammo di eroina

Nella serata di sabato 2 ottobre 2021, la Polizia Locale di Cologno Monzese, grazie a una preziosa attività investigativa del Comando di Sesto San Giovanni, ha scoperto e sequestrato un importante quantitativo di eroina. Il panetto di droga dal peso di mezzo chilogrammo era già stato tagliato e pronto per essere dosato: era nascosto in un parco nella zona di viale Lombardia. Un ritrovamento che è stato il frutto di un importante scambio di informazioni e di mesi di indagini da parte dei due comandi di Polizia Locale (quello di Cologno e quello di Sesto), "quotidianamente impegnati sul fronte del contrasto al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti", hanno sottolineato dall'Amministrazione comunale colognese.

"Un duro colpo agli spacciatori di morte"

Il sindaco Angelo Rocchi e l’assessore alla Sicurezza Salvatore Lo Verso si sono detti "orgogliosi del lavoro della Polizia Locale, che con questa importante operazione ha dato un duro colpo agli spacciatori di morte".

E non è stato il primo rinvenimento di droga in un parchetto

Quello di sabato non è stato il primo ritrovamento di un grosso quantitativo di droga all'interno di un parchetto di Cologno. A fine agosto, infatti, un agente della Polizia Locale aveva rinvenuto mezzo di chilo di kobret, un surrogato dell’eroina e della lavorazione dell’oppio molto diffuso e venduto soprattutto nel difficile e "caldo" quartiere napoletano di Scampia. Il panetto era stato nascosto sottoterra in un'altra area verde cittadina.