Cronaca
Denunce e sequestri

Scoperta officina per auto completamente abusiva, con tanto di dormitorio

Operazione della Polizia Locale a Cologno Monzese, messa sulla buona strada dalla segnalazione di un residente.

Scoperta officina per auto completamente abusiva, con tanto di dormitorio
Cronaca Martesana, 02 Ottobre 2021 ore 09:52

Scoperta officina per auto completamente abusiva, con tanto di dormitorio (abusivo anch'esso). Operazione della Polizia Locale a Cologno Monzese, che è stata messa sulla buona strada dalla segnalazione di un residente.

Scoperta officina meccanica abusiva a Cologno Monzese

"Venite, ci sono le auto dei clienti parcheggiate in strada senza assicurazione". Da questa segnalazione gli agenti del Comando di Cologno Monzese hanno iniziato a lavorare, scoprendo che l'officina meccanica in via Toscanini non era iscritta come tale alla Camera di Commercio. La Polizia Locale, però, in settimana ha anche riscontrato la presenza di un lavoratore in nero, senza contratto. Senza dimenticare la grande quantità di rifiuti speciali stoccati in maniera illecita e il fatto che un'area del capannone (a destinazione industriale) fosse stata trasformata in appartamento, con letto, mobili e pure una cucina.

Scattano i sequestri e le denunce

Sono state tre alla fine le persone denunciate dalla Polizia Locale: il legale rappresentante della società locataria, suo padre (che lavorava nell'officina senza aver regolarizzato la sua posizione) e il proprietario dello stabile. Sotto sequestro sono finite le attrezzature utilizzate nell'attività di meccanico e la parte di capannone dove erano stati conferiti i rifiuti.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 2 ottobre 2021.