Masate si è costituito il comitato No biogas

Il sodalizio è nato ieri sera, martedì. "Basta prendere decisioni che influiscono sulla salute dei cittadini".

Masate si è costituito il comitato No biogas
Trezzese, 14 Marzo 2018 ore 11:00

 

Masate, dopo l'incontro pubblico il Comitato. Continua la mobilitazione dei cittadini contro l'installazione di un impianto per la produzione di biometano.

Masate (e non solo) si mobilita

Ieri sera, martedì, si è costituito il comitato "No biogas Masate". Il sodalizio è nato in seguito all'incontro sull'impianto che si è tenuto venerdì in paese e dopo l'apertura di una pagina social che ha registrato, nell'arco di poche ore, migliaia di adesioni. "Basta prendere decisioni che influiscono sulla salute della gente", hanno detto i promotori del gruppo.

"Non ci siamo improvvisati"

Gli esponenti del comitato hanno voluto sottolineare di non essere un gruppo improvvisato. "Ci sono persone esperte e associazioni che ci seguono nella nostra azione e programmeremo vari step. Non vogliamo procedere di pancia. e stiamo lavorando per operare di concerto con i comitati di altri paesi".  Il comitato non esclude la possibilità che questa sera, in occasione del Consiglio comunale qualche persona potrebbe inscenare qualche protesta contro l'installazione dell'impianto per il biogas. "Ci dissociamo anticipatamente da chiunque dovesse avere qualche comportamento non corretto", hanno sottolineato.

No all’ecomostro

L’impianto per il biogas sul confine fa infuriare Gessate

Legambiente e Ca’ Bianca dicono no all’impianto per il biogas

Circolo ecologico dice no al biogas

Impianto biogas l’opposizione organizza un incontro pubblico a Masate