Menu
Cerca
Cordoglio

Bandiere a mezz'asta a Cologno Monzese per i 209 morti da Covid

La decisione dell'Amministrazione comunale, che ha accolto la richiesta arrivata dall'opposizione.

Bandiere a mezz'asta a Cologno Monzese per i 209 morti da Covid
Cronaca Martesana, 12 Marzo 2021 ore 15:59

Bandiere a mezz'asta a Cologno Monzese per i 209 morti da Covid. La decisione dell'Amministrazione comunale, che ha accolto la richiesta arrivata dall'opposizione.

Bandiere a mezz'asta a Cologno per gli oltre 200 morti da Covid

Cogliendo l’invito del Consiglio comunale, il sindaco Angelo Rocchi ha disposto per oggi, venerdì 12 marzo 2021, l’esposizione a mezz’asta delle bandiere sugli edifici pubblici del Comune di Cologno Monzese in segno di cordoglio per le vittime del Covid in città e in tutta Italia.

"Il recente e tragico superamento delle 200 vittime in città e dei 100mila decessi in tutta Italia a causa del Covid-19 ci impone raccoglimento e vicinanza ed è per questo che ho accolto l’invito del Consiglio comunale di esporre le bandiere a mezz’asta sugli edifici pubblici della nostra città, a partire da Villa Casati, casa di tutti i cittadini colognesi - ha dichiarato il sindaco - Un gesto di cordoglio che vuole trasmettere a tutte le famiglie che hanno subìto un lutto a causa di questa emergenza sanitaria l’affetto della nostra comunità. Un simbolo che, però, vuole essere anche un richiamo alla responsabilità di tutti e un monito all’osservanza delle regole in segno di rispetto per tutti quei cittadini che sono scomparsi".

I decessi intanto sono saliti a 209 

Un giorno, il venerdì, scelto non a caso: è infatti quello durante il quale il primo cittadino aggiorna la situazione a Cologno sul fronte dell'epidemia. A oggi sono diventate 209 le vittime in un anno di emergenza sanitaria: 241 i colognesi positivi al Covid che si trovano al loro domicilio, che si sommano ai 26 ricoverati negli ospedali.

L'invito lanciato in Consiglio comunale

In apertura della seduta del Consiglio comunale di lunedì 8 marzo 2021, la richiesta di celebrare un minuto di silenzio e di esporre le bandiere a mezz'asta era arrivata dal capogruppo di Europa Verde Vincenzo Barbarisi, ricordando anche due colognesi recentemente scomparsi: Bianca Cairoli e Walter Dossi.