Attualità
il punto

Vaccinazioni con unità mobili, bilancio positivo

In due mesi effettuate oltre 5mila somministrazioni. E si va avanti.

Vaccinazioni con unità mobili, bilancio positivo
Attualità 15 Agosto 2021 ore 11:04

Il tentativo per potenziare ulteriormente la campagna vaccinale in Lombardia è riuscito. L'assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti ha fatto il punto sulle Unità mobili di Areu impegnate per i centri vaccinali temporanei. 

Il bilancio delle vaccinazioni con Unità mobili in Lombardia

Un’iniziativa per portare il vaccino anti-covid comodamente vicino a casa e permettere alle persone di vaccinarsi senza prenotazione - ha rimarcato Moratti - Il "target" nei vari interventi sono stati di volta in volta i cittadini con più di sessant’anni, fascia d’età a rischio decorso grave della malattia, gli homeless, gli stranieri senza permesso di soggiorno, i giovani "intercettati" in alcune località turistiche estive

Dal 7 giugno, in 10 centri per persone senza fissa dimora, 6 Comuni (tra cui Bergamo, Brescia e Lodi) e nei 9 Municipi della città di  Milano sono state fatte 5.130 somministrazioni di vaccino grazie ai "camper" Areu.

Ringrazio il personale di Areu per l’impegno profuso. Il vaccino è un salvavita e anche una sola persona vaccinata in più è un argine contro la diffusione del contagio nella nostra comunità e una persona in meno che rischia di sviluppare una forma grave della malattia. L’impegno di #RegioneLombardia non è mai venuto meno nel diffondere la consapevolezza che il vaccino protegge gli individui e aiuta la società ad uscire dalla fase emergenziale"

I prossimi step

La campagna vaccinale con i camper prosegue per tutto il mese di agosto: il 16 a Magenta (Milano), il 17 a Laveno Mombello (Varese), il 20 (ma la data è ancora da confermare) a  Castiglione delle Stiviere (Mantova), il 26 a Lodi. A Lodi si replicherà il 4 settembre, mentre è in attesa di conferma l'allestimento di un'unità mobile il 3 settembre alla Fiera di Bergamo.