Attualità
Petizione

Mille firme raccolte dai musulmani per poter realizzare una moschea

Iniziativa di "pressione" del Centro islamico italiano di Cologno Monzese per cancellare la norma del Pgt che vieta la nascita di nuovi luoghi di culto.

Mille firme raccolte dai musulmani per poter realizzare una moschea
Attualità Martesana, 05 Giugno 2021 ore 15:16

Mille firme raccolte dai musulmani per poter realizzare una moschea. Iniziativa di "pressione" del Centro islamico italiano di Cologno Monzese per cancellare la norma del Pgt che vieta la nascita di nuovi luoghi di culto.

La raccolta firme dei musulmani di Cologno "prende il largo"

L'obiettivo è di arrivare a quota duemila adesioni. Poi la petizione lanciata solo poche settimane fa sarà consegnata nelle mani del sindaco leghista di Cologno Monzese Angelo Rocchi. Obiettivo dei promotori: eliminare il blocco a nuovi luoghi di culto, che di fatto penalizza soprattutto la nutrita comunità musulmana di Cologno, rimasta "orfana" della moschea che era stata allestita in un capannone industriale e che è stata recentemente chiusa dalla Polizia Locale perché priva delle dovute autorizzazioni.

La richiesta della comunità islamica cittadina

"I cittadini colognesi musulmani, che sono ben integrati a Cologno, non possono esercitare il loro diritto in quanto una norma urbanistica in vigore nel Piano del governo del territorio del Comune di Cologno Monzese prevede che i luoghi di culto siano solo quelli già esistenti - si legge nella petizione - Questa norma di fatto impedisce che si possano aprire nuovi luoghi di culto all’interno del territorio cittadino. Chiediamo al signor sindaco di provvedere a sanare tale situazione, superando tale norma e permettendo così di esercitare pienamente la libertà di culto così come previsto dalla Costituzione italiana".

In occasione delle celebrazioni per la fine del Ramadan, il Comune (con un permesso di occupazione di suolo pubblico) aveva concesso ai musulmani l'utilizzo del Parco Berlinguer.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 5 giugno 2021.