Attualità
Tradizione

E' iniziata a Brugherio la Festa della mongolfiera in ricordo del primo volo

L'evento celebra l'impresa del conte Paolo Andreani a Moncucco del 13 marzo 1784.

E' iniziata a Brugherio la Festa della mongolfiera in ricordo del primo volo
Attualità Brugherio, 13 Marzo 2022 ore 13:23

Non tutti sanno che il primo volo in Italia avvenne a Brugherio e precisamente a Moncucco, sei mesi dopo l'impresa parigina dei fratelli Mongolfier. E per ricordare l'evento si tiene ogni anno (pandemia a parte) una grande festa in città che è in corso oggi domenica 13 marzo 2022.

7 foto Sfoglia la gallery

Festa delle mongolfiere

E' una vera celebrazione per Brugherio, da dove partì il primo volo italiano a Moncucco il 13 marzo 1784, grazie al conte Paolo Andreani. La mongolfiera, anche "balon" in dialetto brugherese, sarà quindi la protagonista di tutto il programma della giornata.

Questa mattina  dalle 9 si è tenuta l'iniziativa "On quadret sol balon": più di 2.300 quadrotti di lana cuciti a mano dal Gruppo Sferruzzo contro la violenza sulle donne copriranno una mongolfiera ancorata a terra, alta cinque metri e tre di diametro.

Alle 10.30, invece, si è tenuta "La banda in dal balon", un’esibizione all’interno del pallone aerostatico del Corpo musicale San Damiano e Sant’Albino, dopo il gonfiaggio a terra da parte della Compagnia della mongolfiera Sezione 1 Piero Porati Brugherio. Successivamente c'era la possibilità di scattare suggestive foto all’interno dell’aerostato.

Il pomeriggio inizierà alle 14.30, con la celebrazione istituzionale nell’aula consiliare di piazza Battisti e la presentazione del libro "Paolo Andreani" scritto da Marco Majrani. Dalle 15.30 alle 17.30, invece, esibizioni canore all’interno del pallone di artisti quali Dario Baldan Bembo, Rodolfo Maria Gordini, Alfredo Lallo e altri a sorpresa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter