Attualità
momento storico

Dopo trent'anni l'Ecomostro di Cernusco sul Naviglio non c'è più

Dei circa centomila metri cubi del maxiedificio abbandonato e incompiuto ne sono stati abbattuti 66mila. Il rimanente sarà trasformato in una Rsa.

Dopo trent'anni l'Ecomostro di Cernusco sul Naviglio non c'è più
Attualità Martesana, 10 Settembre 2022 ore 14:05

L'Ecomostro di Cernusco sul Naviglio non c'è più. E' stato abbattuto per due terzi. Un momento atteso da oltre trent'anni. Tanti ne sono passati da quando il maxi albergo rimasto incompiuto eretto per i Mondiali di calcio di Italia '90 ha iniziato a essere costruito.

Cernusco sul naviglio ex albergo melghera demolito
Foto 1 di 3

Cernusco sul naviglio ex albergo melghera demolito

WhatsApp Image 2022-09-09 at 22.28.30 (1)
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2022-09-09 at 22.28.30
Foto 3 di 3

L'Ecomostro di Cernusco è stato demolito

L'opera di demolizione era iniziata a fine maggio e si è conclusa da pochi giorni. Resta in piedi sono un terzo della vecchia struttura, quello che sarà trasformato in una residenza per anziani.

In totale sono stati rasi al suolo 66mila metri cubi di cemento. Al loro posto la riqualificazione prevede spazi verdi, residenze e una nuova viabilità.

"Stiamo per vivere un momento storico per la nostra città e sono davvero soddisfatto di poter consegnare la soluzione ad un problema che si trascina da oltre trent'anni, riqualificando un’area e l’intero quartiere che la include, migliorando la qualità di vita delle persone che lo abitano - aveva dichiarato un anno e mezzo fa il sindaco, Ermanno Zacchetti, all'annuncio dell'accordo per la vendita del comparto - Abbiamo l’evidenza che la strada che ci porterà all’abbattimento dell’ecomostro appare ora più in discesa".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 10 settembre 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter