Attualità
Generosità

Consigliere comunale dona duecentomila mascherine ai suoi compaesani

A Rodano Rodolfo Corazzo, grazie all'aiuto dell'azienda MyMask, ha regalato dispositivi di protezione individuale ai suoi concittadini.

Consigliere comunale dona duecentomila mascherine ai suoi compaesani
Attualità Melzese, 06 Giugno 2021 ore 11:06

Rodano nei mesi della pandemia ha ricevuto in dono quasi duecentomila mascherine. Il merito? Dell'impegno del consigliere di minoranza Rodolfo Corazzo, che ha ottenuto il sostegno della MyMask, un'azienda che si occupa proprio della produzione di dispositivi di protezione individuale.

Mascherine in regalo a Rodano

Nei mesi a cavallo tra dicembre dello scorso anno e i primi mesi del 2021 Roldofo Corazzo era riuscito a ricevere in regalo dalla MyMask circa ottantamila mascherine, che aveva poi distribuito con l'aiuto di tre associazioni: Assoraider scout, Controllo del vicinato e Polisportiva. Una parte era stata invece consegnata al Comprensivo e un'altra fornitura era finita alla Croce Verde di Pioltello. La "missione" di Corazzo non si è però conclusa. Anche se i numeri legati alla pandemia fanno ben sperare, le mascherine restano infatti obbligatorie. Così è arrivata una nuova donazione.

In aiuto all'oratorio estivo

Le prime dodicimila dell'ultima fornitura sono state già consegnate all'Unità pastorale. Serviranno a ragazzi, animatori e volontari dell'oratorio estivo, che inizierà al termine delle lezioni scolastiche. In magazzino ce ne sono però altre centomila, che saranno distribuite con ogni probabilità attraverso i soliti canali e saranno quindi a disposizione di associazioni e cittadini. Il totale dall'inizio della pandemia sfiora quindi quota duecentomila Dpi. "Per chi è in difficoltà, anche acquistare le mascherine può essere un costo difficile da sostenere", aveva spiegato Corazzo in occasione della prima donazione.