Ambiente

Biogas, c'è l'autorizzazione anche per il secondo impianto a Masate

Città metropolitana ha dato il suo assenso: "Non ci sono elementi ostativi".

Biogas, c'è l'autorizzazione anche per il secondo impianto a Masate
Attualità Trezzese, 09 Agosto 2021 ore 17:27

E' arrivata da Città metropolitana l'autorizzazione per la realizzazione del secondo impianto biogas a Masate: dopo Energa anche Bio Energy ha ricevuto il parere positivo della ex Provincia.

Masate, ok anche al secondo impianto di biogas

La scorsa settimana era arrivata la prima doccia fredda con la bocciatura da parte del Tar di tutti e tre i ricorsi presentati contro l'impianto biogas di Energa, ora è giunta anche la seconda. Di certo però non si può dire che si tratti di una sorpresa. Il settore Qualità dell’aria, rumore ed energia di Città metropolitana ha dato l’autorizzazione alla realizzazione del secondo impianto sul territorio di Masate. Si tratta del progetto presentato da Bio Energy, che sorgerà lungo la Sp525.

Durante il procedimento non sono emersi elementi ostativi od ostacoli normativi all’approvazione del progetto e all’inserimento dell’impianto nel relativo contesto territoriale e ambientale - si legge nel documento - Tutti i pareri espressi dai soggetti competenti nella conferenza dei servizi sono risultati positivi. Il Pgt del Comune di Masate prevedeva espressamente la possibilità dell’insediamento di un impianto. Il confinante Comune di Inzago ha espresso parere negativo, ma tutte le osservazione pervenute sono state valutate e approfondite senza che però vi fossero elementi ostativi.

Un anno per iniziare i lavori

Il prossimo passo sarà quindi l'inizio dei lavori: Bio Energy ha tempo un anno per partire, in caso contrario l'autorizzazione decadrà. Al momento non è note se Comuni o Comitati decideranno di opporsi in qualche modo alla decisione presa da Città metropolitana. Con ogni probabilità si conosceranno le intenzioni delle parti in causa soltanto a inizio settembre, quando riprenderà l'attività dei tribunali, attualmente sospesa per la pausa estiva.