Sport
clacio serie d

Vittoria interna di rigore per la Giana Erminio e tornano i tre punti

I biancoazzurri di Gorgonzola riescono a prevalere sulla Sanmaurese grazie a un penalty concessi per un fallo di mano nei primi minuti.

Vittoria interna di rigore per la Giana Erminio e tornano i tre punti
Sport Martesana, 14 Novembre 2022 ore 09:18

Torna a rivedere i tre punti la Giana Erminio nella tredicesima giornata di campionato del girone D. Allo stadio Città di Gorgonzola ieri, domenica 13 novembre 2022 era ospite la Sanmaurese.

Non cambia nulla in testa alla classifica visto che hanno vinto entrambe le in seguitrici: il Carpi ha steso in casa il Lentigione (che settimana scorsa aveva costretto al pari i biancoazzurri di Gorgonzola) per 3-1; la Aglianese con identico risultato, ma rifilato a domicilio, ha piegato il Salsomeggiore.

Primo tempo 1-0

La Giana parte con Pirola schierato tra i pali; difesa a tre che vede Corno, Minotti e Previtali; a centrocampo Marotta e Pinto, con Caferri a destra e Messaggi a sinistra, mentre Lamesta in posizione da trequartista; in attacco Perna e Fumagalli.

Si parte e al 3’ grande occasione della Giana con Messaggi, che riceve il traversone da Caferri e va alla conclusione, ma Piretro con un grande intervento in tuffo respinge.

Al 5’ rigore per la Giana: Manfroni con un fallo di mano in area intercetta una conclusione di Perna: dal dischetto si presenta lo stesso Perna, che trasforma il penalty nel gol del vantaggio, con la sua sesta rete in campionato.

Al 7’ ancora Perna vicino al raddoppio, su suggerimento di Pinto aggancia e di punta conclude sull’esterno della rete.

Al 12’ ci prova Lamesta con un rasoterra da fuori area, ma Piretro si distende e para.

Al 12’ conclusione di Masini, che rimbalza sulla schiena di un giocatore biancazzurro e di poco termina fuori.

Al 18’ primo angolo per la Giana: Lamesta dalla bandierina calcia in area, dove Minotti di testa manda alto.

Al 29’ punizione per la Sammaurese sulla trequarti di destra: Merlonghi calcia lungo direttamente in porta, ma Pirola esce in elevazione e blocca tra le mani.

Al 37’ cambio obbligato per la Sammaurese: fuori Merlonghi per un problema fisico e al suo posto entra Maltoni.

Al 44’ su un gran bel tiro cross di Caferri dalla destra, esce in tuffo con un pugno Piretro a respingere.

Al 46’ Sammaurese in area biancazzurra e palla a Gaiola, che prova la conclusione con un pallonetto, ma la palla termina alta.

Secondo tempo 1-0

Alla ripresa cambio per la Sammaurese: dentro Barbatosta al posto di Misuraca.

Si riparte e al 1’ c’è un corner per la Giana: Lamesta calcia in area, la difesa ospite respinge, ma Pinto riaggancia e prova la conclusione con una mezza girata, che però termina alta.

Al 13’ Giana vicinissima al gol con Lamesta, che dopo una ripartenza di Fumagalli aggancia il suo suggerimento al centro e conclude, ma Piretro si immola sulla linea e salva la porta da un gol già fatto.

Al 16’ doppio cambio per la Giana: dentro Mandelli al posto di Pinto e dentro anche Calmi al posto di Fumagalli.

Al 21’ gran ripartenza della Giana, Corno di tacco lancia Messaggi che sfreccia sulla sinistra e crossa al centro per l’accorrente Perna, che di un soffio viene anticipato da Piretro.

Al 23’ fuori Cremonini per l’ingresso di Romano tra le fila della Sammaurese.

Al 24’ punizione per la Giana dai 25 metri: Lamesta crossa in area, ma Piretro esce bene e afferra la palla tra le mani.

Al 29’ la Sammaurese inserisce Scarponi al posto di Haruna.

Al 31’ cambio anche per la Giana: fuori Messaggi per Brioschi e fuori anche Caferri per Perico.

Al 32’ angolo per la Giana, Lamesta crossa in mezzo all’area e aggancia Corno di testa, fuori di poco.

Al 40’ cambio per la Giana: dentro Ballabio per Lamesta. Al 41’ fuori Bolognesi per l’ingresso di Gianferrari nella Sammaurese.

Al 49’ Previtali sulla destra passa a Ballabio, che da posizione defilata riesce a concludere con una palla che sfiora la traversa.

In classifica la Giana resta in testa con 28 punti, due in più di Carpi e Aglianese e tre più del Forlì.

Il tabellino

GIANA ERMINIO-SAMMAURESE 1-0

Giana Erminio (3-4-1-2): Pirola, Pinto (Mandelli 16’ st), Fumagalli (Calmi 16’ st), Perna, Corno, Marotta, Lamesta (Ballabio 40’ st), Messaggi (Brioschi 31’ st), Caferri (Perico 31’ st), Minotti, Previtali. A disp: D’Aniello, Bassani, Ghilardi, Gorghelli. Allenatore: Andrea Chiappella

Sammaurese (4-3-3): Piretro, Masini, Bolognesi, Benedetti, Gaiola, Manfroni, Casadio, Haruna (Scarponi 29’ st), Merlonghi (Maltoni 37’ pt), Cremonini (Romano 23’ st), Misuraca (Barbatosta 1’ st). A disp: Zavatti, Pasolini, Gianferrari, Tamai, Bonafede. Allenatore: Marco Martini.

Direttore di gara: Alessandro Silvestri di Roma 1. Assistenti: Lorenzo Savasta di Bra e Damiano Caldarola di Asti

Marcatori: Perna (rig.) 5’ pt

Recupero: 2’ pt, 5’ st

Angoli: 5-4

Ammoniti: Previtali 40’ pt, Maltoni 41’ st

Espulsi: nessuno

Seguici sui nostri canali