Calcio - Serie D

Tritium, ancora un cambio in panchina: tocca a Calvi

La sconfitta nel derby di Ciserano l'ultima partita con Nordi al timone

Tritium, ancora un cambio in panchina: tocca a Calvi
Sport Trezzese, 27 Gennaio 2021 ore 14:05

Terzo allenatore per la Tritium: in panchina ci va Mauro Calvi.

Ultimi in classifica

La Tritium aveva già fatto ricorso a un cambio tecnico, chiamando Omar Nordi a sostituire Ivan Pelati. La squadra non aveva ingranato nella parte iniziale di campionato e, con la sosta forzata causa-Covid in corso, la dirigenza biancazzurra aveva optato per l'avvicendamento in panchina. I risultati, però, hanno continuato a latitare, come testimoniano anche le quattro sconfitte nelle ultime cinque partite giocate. Così, nella giornata di mercoledì, dopo la sconfitta nel derby del fine settimana con la Virtus CiseranoBergamo (3-1), l'annuncio: via anche Nordi (che saluta dopo la sola vittoria con il Villa Valle), tocca a Calvi, che era l'allenatore della Under 19 in carica.

Un debuttante per la Tritium

Calvi, liscatese, è alla prima esperienza alla guida di una squadra di "grandi". In precedenza, infatti, il classe 1984 ha allenato solo formazioni giovanili. Da giocatore, ha vestito per metà stagione (nel 2013) la maglia della Tritium, in quella che allora era la Prima divisione della Lega Pro. Per il Calvi giocatore esperienze anche con la maglia di Pro Vercelli (con cui ha toccato anche la B) e Carrarese, fra le altre.

La situazione

Così la classifica del girone B della serie D: Seregno 25, Crema 24, Brusaporto e NibionnOggiono 23, Casatese 21, Calvina 20, Franciacorta, Real Calepina e Virtus CiseranoBergamo 19, Fanfulla e Sona 18, Vis Nova Giussano 17, Villa Valle 16, Breno 12, Ponte san Pietro, Caravaggio e Scanzorosciate 10, Tritium 8 (oggi - mercoledì - si gioca il recupero fra Casatese e Caravaggio). Domenica, poi, per la 14esima di campionato, la Tritium ospiterà i brianzoli della Casatese.

Sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e disponibile on line da sabato 30 gennaio ampio servizio sul cambio di allenatore e sulla situazione in casa Tritium alla vigilia della partita con la Casatese.