Sci alpino si terranno in Valtellina i campionati italiani

Slalom a Bormio e discesa a Santa Caterina: in campo la onlus brianzola Cancro primo aiuto.

Sci alpino si terranno in Valtellina i campionati italiani
Martesana, 20 Novembre 2017 ore 16:11

Sci alpino: la Valtellina ospiterà i campionati italiani di sci alpino. In particolare, gli slalom e le discese. Le competizioni in programma a dicembre a Bormio e in marzo a Santa Caterina. Fra i protagonisti la onlus brianzola Cancro primo aiuto.

Sci alpino oggi presentazione Campionati italiani

Si è svolta questa mattina al Belvedere di Palazzo Lombardia a Milano la presentazione ufficiale delle gare del 24° Memorial Walter Fontana. Tra le competizioni organizzate dalla onlus Cancro Primo Aiuto spiccano le prove di slalom e discesa valevoli per i campionati italiani. In particolare, lo slalom sarà disputato a Bormio il 30 dicembre. Si svolgerà subito dopo le due gare di Coppa del Mondo, in calendario per il 28 e 29 dicembre. La discesa invece sarà in marzo a Santa Caterina Valfurva. Tra le altre iniziative anche quelle dedicate allo short track a Bormio e al freestyle a Livigno. Oltre a numerose gare di sci alpino giovanili.

La presentazione ufficiale

Alla presentazione ufficiale di questa mattina era presente  vice presidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala. Con lui Omar Galli, team manager e braccio operativo nello sport di Cancro Primo Aiuto. Sono intervenuti anche Carmelo Ghilardi, consigliere Fisi, e il parlamentare Pd Vinicio Peluffo. Oltre naturalmente a Valeriano Giacomelli della società degli impianti di Bormio e Maurizio Gandolfi, organizzatore delle tappe di Coppa del Mondo.

I commenti

“Il governatore Roberto Maroni ha sempre insistito sulla tappa lombarda di Coppa del mondo – ha detto Sala – E’ un evento unico e internazionale. E’ molto apprezzato dagli atleti ed è un richiamo per il nostro turismo. Grazie a Cancro Primo Aiuto che usa lo sport come elemento educativo straordinario e modello per i giovani”.

Dal canto suo Gandolfi e Giacomelli hanno ribadito l’importanza delle gare di Coppa del Mondo in Alta Valle. E hanno spiegato che la Valtellina è una delle poche località al mondo in grado di avere diverse piste omologate per questo tipo di competizioni internazionali.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve