Menu
Cerca
Sport

L’assessora allo Sport di Cernusco sul Naviglio è la vicepresidente dell’atletica leggera italiana

Grazia Maria Vanni affiancherà il presidente Stefano Mei nell'obiettivo di risollevare la disciplina, anche in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

L’assessora allo Sport di Cernusco sul Naviglio è la vicepresidente dell’atletica leggera italiana
Sport Martesana, 21 Febbraio 2021 ore 11:09

Grazia Maria Vanni, assessora allo Sport di Cernusco sul Naviglio, è stata nominata vicepresidente della Fidal, la Federazione italiana dell’atletica leggera. La riunione del Consiglio federale si è tenuta giovedì 18 febbraio 2021 nel salone d’onore della sede del Coni a Roma.

Grazia Vanni nuova vicepresidente Fidal

Vanni sarà dunque la numero 2 della disciplina, affiancando il presidente Stefano Mei, ex mezzofondista, campione europeo dei 10.000 metri nel 1986.

Abbiamo ricevuto un ideale testimone dalle nostre quasi 3.000 società per un compito arduo, in un momento storico molto difficile – ha detto quest’ultimo in apertura di seduta – Il differimento della data dell’assemblea (quella delle elezioni del Consiglio federale del 31 gennaio 2021, ndr), rispetto al quale sono sempre stato contrario, non ha fatto che aumentare le difficoltà. La stagione è già in corso, pochi giorni dopo tale assemblea si sono svolti i campionati Juniores e Promesse, con le altre rassegne tricolori in rapida successione, e siamo a poca distanza di tempo dai Giochi Olimpici di Tokyo. Anche i costi dell’assemblea, mi convincono sempre di più della necessità di una svolta digitale, verso la quale dobbiamo tendere per far entrare l’atletica nel terzo millennio. La nota lieta è data dai risultati tecnici, sia dei big sia dei migliori giovani, che ho avuto modo di seguire direttamente nei campionati nazionali: il movimento è vivo, vitale, si è fatto innegabilmente un buon lavoro in ambito giovanile, la sfida è fare in modo di mantenere queste premesse”.

La seconda più votata

Vanni, che in passato aveva rivestito ruoli dirigenziali a livello regionale e provinciale, è risultata la seconda consigliera più votata con ben 22.745 voti. Ora insieme ai colleghi del Direttivo dovrà accompagnare il neo eletto presidente nel duro compito di far crescere l’atletica italiana, a partire proprio dalle categorie minori cui Vanni si è sempre dedicata.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 20 febbraio 2021.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli