Sport
Calcio - Serie C

La Giana ha scelto: la panchina a Contini

Dopo l'esonero di Oscar Brevi, la guida passa all'ex Pergolettese

La Giana ha scelto: la panchina a Contini
Sport Martesana, 11 Novembre 2021 ore 14:11

Il nuovo allenatore della Giana Erminio è Matteo Contini.

Inizia il dopo-Brevi

Giusto qualche ora dopo l'annuncio dell'esonero di Oscar Brevi, la Giana ha quindi ufficializzato il nome della nuova guida tecnica. Si tratta di Matteo Contini, al quale la società del presidente Oreste Bamonte ha proposto un contratto fino al termine di questa stagione. Contini, varesino classe 1980, finora ha allenato solo alla Pergolettese: prima nelle giovanili e poi nella squadra di serie C della società cremasca, che ha avuto in mano per più di un intervallo dal novembre 2018 all'autunno del 2020. Da giocatore ha invece raccolto quasi 500 presenze fra i professionisti, vestendo anche le maglie di Parma, Napoli, Siena e Atalanta in serie A.

Giana da salvare

Per Contini inizia quindi la missione-salvezza della Giana Erminio. La formazione gorgonzolese finora ha raccolto 11 punti in 13 partite, segnando solo 7 reti in questo ormai ampio scorcio di campionato. Quello dell'attacco è stato il nodo che ha ingarbugliato i rapporti fra la società e Brevi, che in più di un'occasione ha sottolineato come alla rosa a sua disposizione mancassero giocatori con le caratteristiche del centravanti, fondamentali per avere più peso nelle aree avversarie.

L'esordio

La prima partita di Contini sulla panchina della Giana sarà domenica al Città di Gorgonzola. E, scherzo del calendario, l'avversaria di turno sarà proprio quella Pergolettese che ha di fatto lanciato Contini come allenatore fra i professionisti. Appuntamento alle 14.30: la sfida è di quelle pesantissime in chiave salvezza, visto che i cremaschi hanno giusto un punto in più in classifica rispetto ai biancazzurri di Gorgonzola.