sport e sociale

I ragazzi di PizzAut e la pizza Donnarumma: "Gigio vieni a mangiare da noi?"

La pizza dei ragazzi autistici dedicata al portiere della Nazionale ha portato decisamente bene...

I ragazzi di PizzAut e la pizza Donnarumma: "Gigio vieni a mangiare da noi?"
Sport Martesana, 12 Luglio 2021 ore 13:55

L'eroe della serata di ieri, domenica 11 luglio 2021, è stato senza dubbio Gigio Donnarumma. Il portiere della Nazionale, con i due rigori parati all'Inghilterra, ha dato un  contributo fondamentale per la vittoria degli Azzurri a Wembley contro l'Inghilterra. 
E se una spinta "speciale" fosse arrivata dalla Martesana? Così la pensano i ragazzi di PizzAut, la prima pizzeria interamente gestita da ragazzi autistici aperta ufficialmente il Primo Maggio a Cassina de' Pecchi. 

I ragazzi di PizzAut e la pizza Donnarumma

Alla vigilia della finalissima dell'Europeo, i ragazzi della pizzeria di Cassina avevano inventato una pizza dedicata al portiere della Nazionale. Pomodorini freschi, bresaola Dop, burrata, rucola e scaglie di grana... "per farlo volare".

E Gigio ha proprio volato, per l'ennesima volta durante questo Europeo (di cui è stato eletto miglior giocatore), regalando - insieme ai suoi compagni - un successo inatteso e dolcissimo all'Italia.

"Gigio, vieni a cena?"

E chissà se ieri una spinta davvero "speciale" sia arrivata proprio dalla Martesana, dove i ragazzi di PizzAut hanno  vissuto con grande emozione la vittoria della Nazionale. A raccontarlo è stato Nico Acampora, assessore a Cernusco e "papà" dell'iniziativa, in un post sulla pagina Facebook dell'associazione

Francesco, cameriere Aut al goal del pareggio Italiano si è commosso fino alle lacrime.
Andrea, suo collega, ridendo ha detto che la Pizza che abbiamo dedicato a Donnarumma gli ha fatto parare il rigore e se l'Italia ha vinto è un po' merito nostro. Gabriele, altro ragazzo autistico non ha detto niente, il calcio non gli interessa. Mentre Matteo, il pizzaiolo Aut, mi ha domandato se Gigio adesso viene a mangiare la pizza da noi...anche da solo, che vuole fargliela assaggiare.

Magari Gigio, prima delle meritate vacanze e del trasferimento oramai prossimo al Paris Saint Germain, accetterà l'invito...