Sport
Calcio

Calcio in Martesana, tutti i risultati del fine settimana tra i dilettanti

Ieri, domenica 5 dicembre 2021, si è giocata la dodicesima giornata d'andata.

Calcio in Martesana, tutti i risultati del fine settimana tra i dilettanti
Sport 06 Dicembre 2021 ore 09:32

Ieri, domenica 5 dicembre 2021, si è giocata la dodicesima giornata di andata dei campionati dalla Promozione alla Terza Categoria. Ai piani superiori, la Giana ha raccolto un buon punto casalingo contro il Padova nel Girone A di Serie C, mentre la Tritium è uscita sconfitta dalla difficile trasferta del Benelli contro il Ravenna nel Girone D di Serie D.

Promozione: Bm Sporting inarrestabile, Settalese show

In Promozione il Bm Sporting trova la quarta vittoria consecutiva battendo a Basiano il San Paolo d'Argon di misura e si trova ora al quarto posto del Girone C. Nel Girone E il derby tra squadre della Martesana va senza appello alla Settalese, che batte 4-0 il Cologno, aggancia la zona playoff e lascia i gialloverdi al penultimo posto con solo cinque punti. Ottimo pareggio per il Città di Segrate, che ferma sull'1-1 la capolista Soresinese.

Prima Categoria: crisi Olimpic, è tornato il Real Milano

Doppio pareggio per 2-2 nel Girone D di Prima Categoria per le due squadre della Martesana impegnate nella lotta salvezza: il Cgb trova un punto in casa con il Sesto 2012, il Carugate con il Missaglia Maresso. Perde invece l'All Soccer Brugherio nella difficile trasferta sul campo del Leon: finisce 4-2 per i padroni di casa, secondi a un punto dalla capolista Biassono. Nel Girone L il Pozzuolo sembra aver trovato la continuità che tanto gli era mancata. Terza vittoria consecutiva per i bianconeri: Cassina sbancata 2-0 e quarto posto. Perde invece posizioni l'ambiziosa Olimpic Trezzanese, al terzo stop di fila. Questa volta la sconfitta arriva a Spirano, con l'Asperiam finisce infatti 1-0 per i padroni di casa. Malissimo anche il Liscate, travolto 7-1 dalla capolista Pagazzanese. Ora ai ragazzi di Zupo la vittoria manca dal 24 ottobre. Sul fondo della classifica pareggiano sia Sporting Valentino Mazzola, 1-1 esterno con la Ghisalbese, sia la Rivoltana, 2-2 a Sergnano. Nel Girone M dopo una fase di stagione difficile, tornano i tre punti in casa Real Milano: 2-1 al Brera e zona playoff consolidata.

Seconda Categoria: stop Virtus Inzago, il Cernusco è di nuovo solo

In Seconda Categoria sponda bergamasca, il Brembate continua la sua corsa nelle parti alte del Girone D vincendo 3-0 a Lallio e consolidando il terzo posto. Colpo della Farese, al quarto risultato utile consecutivo, che battendo il Ghiaie Bonate scava un solco importante tra sé e la zona retrocessione. Brutto stop per il Trezzo, travolto a Concesa dal Medolago: 4-1. Sospesa a un quarto d’ora dalla fine sull’1-1 Atletico Grignano-Pozzo a causa dell’infortunio dell’arbitro.

Nel Girone V di Monza non si ferma la crisi del Sasd. I brugheresi perdono 1-0 lo scontro diretto con il Città di Monza e ora sono penultimi in classifica con soli otto punti. Nel Girone W prosegue la bagarre in vetta. Il Cernusco vince a Cassano con la Pierino Ghezzi 2-1 e torna solo al primo posto. Questo perché la Virtus Inzago frena. Nell'inedita cornice del sintetico di Trezzano il Vaprio ritrova i tre punti imponendosi 2-1. Ne approfitta la Fulgor Segrate, che batte 4-2 il Pessano in rimonta ed è secondo. Resta in corsa anche la Vires, che ha una gara da recuperare e che vincendo a Ornago con il Nino Ronco 3-2 è a quattro punti dal Cernusco. Frena l'altalenante Pioltellese, che dopo il 5-4 nel recupero al Cernusco, si fa bloccare sull'1-1 nel derby dall'Oratorio Maria Regina. Secondo punto per il Melzo, che ha fermato sullo 0-0 il Bussero.

Terza Categoria: tonfo Città di Brugherio, scossa Trecella

Nel Girone A di Terza Categoria Monza brusco stop per il Città di Brugherio, travolto 4-0 dall'Atletico, che fino a ieri aveva due punti in meno dei brugheresi. Nel Girone B la capolista non è più il Vignareal, fermo per il riposo e superato dal Colnago, 2-0 al Grezzago. Sconfitta interna per il Capriate, battuto 1-0 dall'Oratorio Pessano. Frena ancora il Gessate, bloccato sull'1-1 dal Masate, mentre vince bene la Cambiaghese, 4-0 all'Aureliana. Importante infine il 4-1 della Virtus Trecella alla Nuova Frontiera. Il trifoglio, partito con altre ambizioni, deve trovare la continuità se vuole sperare ancora in un posto playoff.

In foto il bel gesto del Cernusco, che prima della gara ha consegnato un mazzo di fiori alla Pierino Ghezzi in memoria di Fabio Mancini, calciatore cassanese scomparso due settimane fa in un tragico incidente.