Menu
Cerca
Sport-Calcio

Calcio, Giana: sarà ancora Brevi l'allenatore per la prossima stagione

Lo ha annunciato la società di Gorgonzola.

Calcio, Giana: sarà ancora Brevi l'allenatore per la prossima stagione
Sport 01 Giugno 2021 ore 11:38

Oscar Brevi sarà l'allenatore della Giana anche per la prossima stagione. Lo ha ufficializzato poco fa la stesa società di Gorgonzola con un comunicato.

Giana, in panchina ci sarà ancora Brevi

La vittoria contro la Pistoiese dello scorso 2 maggio ha sancito la salvezza matematica della Giana e un altro anno tra i professionisti (l'ottavo consecutivo per i biancoazzurri). Un risultato ottenuto dopo una stagione lunga e complessa, con l'esonero in corsa di Andrea Ardito e una classifica difficile fin dall'inizio. A dicembre la società di Gorgonzola aveva scelto di affidare la guida tecnica ad Oscar Brevi ed è stato proprio lui a portare la Giana a una salvezza per certi versi insperata. Decisiva la serie positiva delle ultime dodici partite: una sola sconfitta, cinque pareggi e sei vittorie. Ora è arrivata la conferma anche per la prossima stagione.

"Ora cominciamo a lavorare"

La voce era già nell'aria, ma oggi, martedì 1 giugno 2021, è arrivata la conferma ufficiale da parte della società. Brevi sarà il tecnico dei biancoazzurri anche per la stagione 2021/2022. Il suo contratto è stato infatti rinnovato fino al giugno del prossimo anno.

Sono molto contento di ricominciare - ha sottolineato il mister - Ora conosco meglio l'ambiente rispetto a quando sono arrivato e sono pronto a lavorare per cercare di partire bene sin da subito. Ringrazio la società e il presidente Bamonte per la fiducia accordatami, ora cominciamo a lavorare per programmare la nuova stagione per il meglio.

Brevi, classe 1967, ex giocatore fra le altre di Torino, Palermo e Como, dopo il ritiro, avvenuto nel 2010, ha iniziato la sua carriera da mister su e giù per lo Stivale. Cremonese, Catanzaro, Spal, Rimini, Fano e Renato. Poi l'esperienza da subentrante all'Olbia, con la salvezza conquistata ai play-out proprio contro i biancoazzurri di Gorgonzola, e infine l'approdo alla Giana a dicembre dello scorso anno.