Menu
Cerca
pallavolo - serie a3

Brugherio batte anche Bolzano e conferma il terzo posto in classifica

A tre giornate dalla fine, la Gamma Chimica si trova in una posizione molto interessante grazie al successo per 3-1 contro gli altoatesini.

Brugherio batte anche Bolzano e conferma il terzo posto in classifica
Sport Brugherio, 07 Marzo 2021 ore 23:16

Brugherio batte Bolzano e conferma il terzo posto. Grazie alla vittoria di ieri, domenica 7 marzo 2021 nella 19a giornata del campionato di pallavolo serie A3, i Diavoli Rosa hanno messo in fila il quarto successo consecutivo dopo quelli contro Trento, Torino e San Donà. A tre giornate dalla fine della regular season, la Gamma Chimica si trova in una posizione di classifica davvero interessante.

Brugherio batte Bolzano

Dopo l’equilibrio dei primi scambi, la Gamma Chimica alza l’intensità difensiva e si apre uno spiraglio di fuga. I muri di Fumero, Frattini e Breuning sono precisi e permettono a Brugherio di portarsi sull’8-3 al primo time-out della partita chiamato da Bolzano. Gli altoatesini non si scompongono, e riescono a non concedere ulteriore margine di vantaggio ai padroni di casa, che pagando qualche imprecisione di troppo nella parte centrale del set, non riescono a scappare via. La Gamma Chimica accelera solo nel finale, grazie a Frattini, Teja e al punto finale di Gozzo su ricezione sbilenca di Bolzano (25-18).

Grinta in difesa

Si riparte in equilibrio, con la Gamma Chimica che concede agli ospiti di restare in scia, pagando qualche errore di troppo nella fase di attacco. La difesa, però, concede poco o nulla, e così Brugherio può gettare le basi per l’allungo nella fase centrale del set. Gozzo, Raffa e Frattini neutralizzano diversi attacchi potenti di Bolzano, Breuning e Piazza rifiniscono l’allungo per il 12-6 che costringe Bolzano a chiamare il secondo time-out della partita. Bolzano recupera subito una manciata di punti, ma poi la solidità difensiva della Gamma ripristina il margine di vantaggio di 6 punti. Gli ospiti pagano diversi errori in fase di attacco, e così la Gamma si porta velocemente alla chiusura del set. Bolzano reagisce, ma la schiacciata di Breuning chiude i conti: 25-18.

La sbandata

Coach Durand apre il giro delle rotazioni, ma per la Gamma Chimica la partita non cambia. Si parte di nuovo in equilibrio (4-3), poi Brugherio comincia a guadagnare terreno trovando nella difesa le fondamenta per la fuga. Bolzano resta in partita sfruttando qualche indecisione dei padroni di casa (15-14), ma Brugherio trova i punti per il colpo di reni ancora con Breuning (19-14). Bolzano esce con maggiore convinzione dal time-out, e per la prima volta la pausa converte l’inerzia della partita. Brugherio sale a quota 21 ma si blocca, e gli ospiti ingranano e tornano a -1 (21-20). Coach Durand ferma il gioco, ma al rientro è un’altra Gamma. Il muro out di Bolzano del 23-21 per Brugherio lascia presagire un finale in scioltezza, ma gli ospiti non cedono e la Gamma Chimica aiuta il rientro. Ostuzzi pareggia (23-23) e si va al set point su errore di Gozzo, che però si riscatta portando la sfida ai vantaggi. Il solito Breuining fa 25-24, ma poi fallisce il match point. La battuta di Senoner smorzata dalla rete vale il 25-26 per gli ospiti, e un infrazione di Piazza regala il set a Bolzano (25-27).

In controllo

Il testa-coda di fine terzo set riporta la Gamma Chimica con i piedi per terra. In campo torna il sestetto di fiducia e Brugherio riprende il controllo del match imponendosi subito nei primi scambi (5-0). Teja mette in difficoltà la ricezione di Bolzano, ma sono i muri a garantire un vantaggio sempre più rassicurante a Brugherio, che grazie all’opposizione vincente di Fumero va sul 12-2. Brugherio mantiene invariato il proprio vantaggio. Il muro di Breuning vale il 23-9, la battuta errata di Polacco regala il primo match point a Brugherio, annullato però dal muro di Gasperi. È l’ultimo riflesso di Bolzano, però, perché la schiacciata di Frattini chiude la partita (25-11).

La classifica

La classifica del girone bianco di serie A3. Motta di Livenza 46; Porto Viro 42; Gamma Chimica Brugherio 35; Macerata 34; Portomaggiore 32; Fano 31; Montecchio, Pordenone 29; Torino 23; Trento 15; Bolzano 11; San Donà 6.

Nel prossimo turno, domenica 14 marzo 2021, la Gamma Chimica Brugherio sarà ospite della capolista Motta di Livenza.

Il tabellino

GAMMA CHIMICA BRIGHERIO 3

MOSCA BRUNO BOLZANO 1

BRUGHERIO:  Santambrogio 2, Salvador 1, Breuning 25, Gozzo 13, Raffa, Piazza 4, Teja 9, Biffi 1, Innocenzi 1, Frattini 4, Fumero 6, Todorovic. Lancianese, Eccher ne. All. Durand

BOLZANO: Codato 1, Senoner 11, Maccabruni, Grassi, Brillo, Polacco 11, Ostuzzi 8, Gallo 6, Gasperi 8. Bressan, Marotta ne. All. Palano

ARBITRI: Selmi di Modena, Licchelli di Gagliano del Capo

PARZIALI: 25-18; 25-18; 25-27; 25-11

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli