Scuola
A seguito delle polemiche

Scientology a scuola, la Giunta batte in ritirata e annulla il progetto

Il sindaco di Inzago: "Una decisione presa per la tranquillità di tutti, ma non vogliamo più avere a che fare con strumentalizzazioni politiche".

Scientology a scuola, la Giunta batte in ritirata e annulla il progetto
Scuola Cassanese, 09 Aprile 2022 ore 09:13

Il gruppo di opposizione Inzago città aperta prima e il Comitato genitori poi hanno sollevato critiche e perplessità. Così la Giunta di Inzago è tornata sui suoi passi.

Inzago, la Giunta annulla il progetto di Scientology a scuola

Ad annunciarlo è stato il sindaco di Inzago Andrea Fumagalli ieri, venerdì 8 aprile 2022:

"Garantisco io. Il progetto sull’iniziativa di prevenzione che avrebbe dovuto tenersi alle medie a cura della Fondazione per un mondo libero dalle droghe, realtà supportata da Scientology, non si farà".

A seguito del polverone sollevato dal gruppo di opposizione Inzago città aperta prima e nei giorni scorsi dal Comitato genitori, la Giunta ha deciso di annullare tutto.

"Voglio che i progetti che vengono realizzati siano il più possibile condivisi - ha proseguito il primo cittadino - A me interessa la tranquillità di ragazzi e famiglie, quindi in accordo con gli assessori ho preferito stoppare tutto. Trovo comunque poco serio il comportamento del Comitato, che si è espresso senza aver approfondito l’argomento agendo in modo strumentale e politico quando dovrebbe essere un organo che interloquisce con l’Amministrazione per il bene della scuola. Se i rappresentanti proseguiranno su questa strada, evitando il dialogo e preferendo attaccare il mio Esecutivo, sarà difficile poter avere un confronto".

La chiesa si difende

E' arrivata anche una nota dell’ufficio Affari pubblici della chiesa di Scientology di Monza:

"Dispiace constatare che il confronto politico in merito alla proposta sia diventato motivo di scontro e occasione per suscitare sospetto e ingenerare biasimo su un gruppo di persone che da anni si dedicano con passione a combattere la piaga della droga - hanno fatto sapere dalla segreteria - Non sappiamo quali fonti abbiano consultato i due esponenti dell'opposizione inzaghese, ma una cosa è certa: non hanno preso in esame l'operato decennale del gruppo, la sua esperienza e non hanno sentito le testimonianze dei quasi ventimila studenti che dal 2013 a oggi hanno assistito in modo proficuo alle oltre mille conferenze tenute in tutta Italia. Se lo avessero fatto, avrebbero appurato che in nessuna di quelle si è mai parlato di Scientology".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 9 aprile 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter