Scuola
Il caso

Plastica nel piatto di un alunno, genitori in subbuglio

Il rinvenimento è avvenuto martedì 26 ottobre alla Primaria Guarnazzola di Cassano d'Adda.

Plastica nel piatto di un alunno, genitori in subbuglio
Scuola Cassanese, 29 Ottobre 2021 ore 19:05

Plastica nel piatto di un alunno, genitori in subbuglio. E' successo martedì 26 ottobre 2021 durante il servizio mensa presso la scuola primaria Guarnazzola di Cassano d'Adda.

Plastica nel piatto in alunno, protestano i genitori a Cassano d'Adda

Il ritrovamento di un pezzo di plastica nel piatto di un alluno della scuola primaria Guarnazzola mette in allarme i genitori e mobilita il neonato sindaco Fabio Colombo. Intanto l’impresa appaltante che gestisce il servizio mensa annuncia che ha già avviato un’indagine interna per capire nel dettaglio quanto accaduto.

L'episodio

Il fatto risale a martedì e subito è stato segnalato ai responsabili di Gemeaz Elior, l’azienda italiana attiva nel settore della ristorazione collettiva, che da tempo ha in gestione l’appalto legato al servizio mensa dell’Istituto comprensivo Quintino Di Vona, con i pasti che vengono preparati nella cucina della Primaria Di Vona e poi distribuiti nelle altre strutture del plesso tramite un apposito servizio catering.

Il precedente

Nel 2020 mamme e papà si erano lamentati quando a un altro scolaro, sempre durante il servizio di distribuzione dei pasti alla primaria Guarnazzola era stata servita una merendina e della frutta con la muffa. In quel caso era stata inviata una lettera di richiamo dall'Ufficio scolastico all'azienda.

L'articolo completo sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola da sabato 30 ottobre 2021 e online nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc