Scuola
Polemica

Piove ancora dentro la Primaria di Cassina de' Pecchi

Si infuria la presidente del Consiglio d'istituto dopo gli acquazzoni dei giorni scorsi: "La scuola a mollo mentre i 6 milioni della Nokia saranno utilizzati per la caserma della Guardia di Finanza e il nuovo Municipio".

Piove ancora dentro la Primaria di Cassina de' Pecchi
Scuola Martesana, 16 Maggio 2021 ore 11:30

E' ormai una costante, quando piove, la polemica a Cassina de' Pecchi per le infiltrazioni alla scuola primaria di piazza Unità d'Italia.

Ancora polemiche su scuola ed ex Nokia a Cassina

A fare infuriare la presidente del Consiglio d'istituto Marina Prestopino sono state le foto degli ambienti della scuola allagati dopo le piogge dei giorni scorsi, fatte circolare da Andrea Maggio della lista civica di minoranza Uniti per Cassina. Scatti che testimoniano un problema che da anni si ripete puntualmente.

3 foto Sfoglia la gallery

"La Primaria è in questa situazione da tempo ma i 6 milioni di oneri di urbanizzazione che saranno incassati grazie all'area ex Nokia saranno utilizzati per realizzare la nuova caserma della Guardia di Finanza a Sant'Agata e il nuovo Municipio", ha protestato Prestopino.

"E' inutile ad ogni occasione fare polemica - ha replicato il vicesindaco Egidio Vimercati - Abbiamo già detto che la riparazione del tetto sarà effettuata la prossima estate a didattica ferma".

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 15 maggio 2021.