Scuola
verso la prima campanella

La prima campanella incombe, ultimi lavori negli edifici scolastici

A Cassina de' Pecchi in corso i lavori per far trovare tutto pronto agli studenti.

La prima campanella incombe, ultimi lavori negli edifici scolastici
Scuola Martesana, 29 Agosto 2022 ore 10:25

Sono in corso di ultimazione a Cassina de' Pecchi gli ultimi lavori per la sistemazione degli edifici scolastici, in vista dell'ormai imminente ripresa delle lezioni.

A darne notizia è stato l’assessore ai Lavori Pubblici, Egidio Vimercati, che ha fatto il punto della situazione sugli interventi già eseguiti e su quelli che saranno terminati a breve.

cassina de pecchi scuola secondaria
Foto 1 di 7

cassina de pecchi scuola secondaria

WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.16
Foto 2 di 7
WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.15 (3)
Foto 3 di 7
WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.15 (2)
Foto 4 di 7
WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.15 (1)
Foto 5 di 7
WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.15
Foto 6 di 7
WhatsApp Image 2022-08-26 at 09.34.14
Foto 7 di 7

Lavori nelle scuole di Cassina

Sono già state completate le imbiancature della aule della scuola dell’infanzia di via Gramsci, di alcune aule della scuola primaria e della scuola secondaria. Inoltre sono state aggiustate (o sostituite dove necessario) le tapparelle delle aule della Scuola secondaria e ne è stata ripristinata l'automazione.

"Compatibilmente con le risorse di bilancio siamo intervenuti con una importante opera di manutenzione su questi immobili comunali a tutto vantaggio dei bambini e ragazzi che frequenteranno questi ambienti - ha commentato Vimercati - Altri interventi manutentivi si dovrebbero ancora fare, contiamo di pianificarli e programmarli per un prossimo futuro. Ringrazio gli uffici preposti che hanno coordinato i lavori anche in questo periodo di vacanze per poter riaprire con gli ambienti a posto e in ordine”.

“I vari e tanti interventi che sono stati realizzati durante l'estate confermano l’impegno di questa Amministrazione - ha aggiunto l'assessore all’Istruzione, Gianluigi De Sanctis - La collaborazione con la Dirigenza scolastica e la valutazione delle istanze che pervengono dal Consiglio d'Istituto continuerà proficuamente nel tempo. Impegnare risorse nelle nostre scuole è fondamentale perché vuol dire investire sul futuro”.

La scuola intanto si appresta a un nuovo passaggio: dopo un triennio da pochi giorni ha lasciato l'incarico in paese la dirigente scolastico Lara Giuseppina Santangelo. Al suo posto è stata designata Teresa Caruso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter