Crisi politica

Sindaco senza maggioranza chiede al Consiglio di finire il mandato

Il primo cittadino di Peschiera Borromeo ha lanciato un appello per poter proseguire ad amministrare la città.

Sindaco senza maggioranza chiede al Consiglio di finire il mandato
Martesana, 13 Ottobre 2020 ore 16:42

Sindaco senza maggioranza a Peschiera. Ieri sera, lunedì 12 ottobre 2020, Caterina Molinari ha chiesto la collaborazione dei consiglieri.

Sindaco senza maggioranza lancia un appello

Ieri sera, lunedì 12 ottobre 2020, il sindaco di Peschiera Borromeo Caterina Molinari si è rivolta al Consiglio chiedendo la collaborazione di tutti per portare a termine il mandato dato che, coi tre fuoriusciti, non ha più la maggioranza. Una comunicazione inattesa che ha scatenato un dibattito durato circa due ore. “Questa situazione amministrativa richiede una riflessione da parte mia e di tutti – ha detto il primo cittadino – Vi chiedo di pensare al giuramento fatto quattro anni fa e di come lasciare un segno in città. So che tutti sono proiettati alle elezioni del 2021, ma chiedo di focalizzarsi sul mandato del 2016 e tornare all’essenza del programma. Abbiamo il dovere morale di fare le scelte migliori per la comunità. Chiedo di valutare insieme al Consiglio un percorso che conduca alle prossime Amministrative concentrandosi sul bene per la città e non dei singoli componenti”.

Diverse le reazioni

“L’appello del sindaco chiede di continuare nonostante la crisi istituzionale – ha commentato il consigliere di Forza Italia Luigi Di Palma – E’ anomalo che chieda il nostro appoggio quando lo abbiamo sempre dato partecipando ai Consigli e cercando di portare il nostro contributo. Siamo sicuri che la maggioranza esista ancora? Altrimenti stiamo perdendo tempo”. A rassicurarlo ci ha pensato il capogruppo di Peschiera riparte Giancarlo Capriglia: “Il nostro gruppo è totalmente integro – ha detto – E’ chiaro che non è logico e razionale macchiare 4 anni di lavoro se dietro non ci sia un disegno già scritto sulle prossime elezioni. Se nei prossimi mesi questa Amministrazione dovesse non avere più la forza di andare avanti, tutta la responsabilità, e lo dico veramente a malincuore, ma è oggettivo, ricadrà su Carmen Di Matteo, Dario Balsamo e Isabella Rosso. Peschiera riparte continuerà a portare a termine il programma elettorale con le forze politiche che accetteranno di condividere il percorso”. I tre fuoriusciti, però, non la pensano così e hanno ribadito le loro ragioni sottolineando che non hanno condiviso il metodo che ha portato l’Amministrazione ad allontanarsi dalla cittadinanza. Per Massimo Chiodo del Gruppo misto, il rischio è il commissariamento e vorrebbe scongiurarlo. “Credo che i consiglieri debbano fare uno sforzo per evitarlo e andare avanti – ha spiegato – Auguro al sindaco di riuscire a trovare uno sbocco in questo percorso”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia