Politica
La Giunta ha rivisto il progetto

Modificato il Pgt di Inzago, il bosco sarà salvo. Ma solo in parte

La bretella stradale prevista, però, ci sarà anche se rimodulata quindi diverse piante saranno tagliate.

Modificato il Pgt di Inzago, il bosco sarà salvo. Ma solo in parte
Politica Cassanese, 07 Giugno 2021 ore 15:43

Notizie positive per i cittadini di Inzago che da mesi cercano di fare cambiare idea all'Amministrazione per tutelare l'area piantumata di via Adige. Ma non è tutto oro quello che luccica.

Pgt di Inzago, il bosco è (parzialmente) salvo

Da mesi gruppi, comitati e cittadini cercano di far cambiare idea all'Amministrazione di Inzago in merito all'abbattimento di parte del bosco di via Adige inserito nel nuovo Pgt, su cui anche Città metropolitana non si è pronunciata proprio a favore anche se per l'assessore al Territorio Paolo Camagni la Giunta avrebbe potuto proseguire tranquillamente con quanto deciso. E in effetti un dietrofront c'è stato: niente più area residenziale, stralciata dal piano, che avrebbe portato all'abbattimento di parecchie piante. Ma diverse essenze saranno comunque estirpate per far passare la bretella stradale prevista che, pur modificata in parte nel tracciato, verrà realizzata.

Osservazioni e controdeduzioni in Consiglio

L'argomento è stato anticipato nella commissione Urbanistica, ma verrà sviscerato durante le sedute di Consiglio in programma per il 9 giugno 2021 dalle 16 con eventuale prosecuzione il giorno successivo. Oltre al bosco si parlerà delle rotatorie, del ponte sul Naviglio, della zona casa-bottega e delle logistiche. Si preannuncia una seduta infuocata e i cittadini interessati sono pronti a seguire la seduta in streaming.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 5 giugno 2021.