Politica
Nuovo nome

La lista civica "Paolo Micheli sindaco" cambia nome e diventa Lab Segrate

La prima forza politica della maggioranza segratese guarda al futuro e alle sfide che la attendono nei prossimi due anni di mandato.

La lista civica "Paolo Micheli sindaco" cambia nome e diventa Lab Segrate
Politica Martesana, 30 Novembre 2022 ore 15:53

Cambio di nome per la prima forza di maggioranza nel Consiglio comunale di Segrate. Quella che fino a oggi era stata conosciuta come "Paolo Micheli sindaco" d'ora in avanti sarà nota come Lab Segrate.

La lista civica Paolo Micheli Sindaco diventa Lab Segrate

Erano un gruppo di giovani alle prime armi, tutti senza esperienza politica pregressa e un'età compresa tra i 24 e i 30 anni.  Ora, a metà strada dalla conclusione del secondo mandato del sindaco Paolo Micheli il gruppo civico prima forza di maggioranza ha deciso di cambiare nome: Lab Segrate.

Vogliamo ringraziare il Sindaco che ha deciso di rischiare e investire per portare un cambiamento, soprattutto culturale, alla politica cittadina - hanno dichiarato in una nota - La pandemia non ha di certo agevolato momenti di incontro e inoltre amministrare, vigilare, e indirizzare un Comune complesso come il nostro non è affatto semplice, c’era molto che dovevamo imparare. Abbiamo scelto di non essere affrettati nei giudizi e nelle promesse, perché crediamo nella serietà del nostro incarico e vogliamo davvero lasciare Segrate migliore di come l’abbiamo trovata.

Ora forti di questa nuova identità, i membri di Lab Segrate guardano alle prossime sfide che li attendono (tra le tante, il futuro di Westfield o il chilometro verde) e promettono di comunicare di più con la cittadinanza, non solo online ma anche dal vivo "tramite incontri ed eventi".

Ci aspettano 2 anni intensi nei quali ci impegneremo a raggiungere i nostri obiettivi forti di
una caratteristica che ci contraddistingue: abbiamo visto che siamo bravi a mettere insieme
più persone intorno a uno stesso tavolo - hanno proseguito - stiamo lavorando con le altre forze della
maggioranza per dare avvio ad un nuovo progetto trasversale, dal taglio para-politico, che vi
presenteremo tra qualche mese, quindi… stay tuned!


 

Seguici sui nostri canali