Politica
Politica

Elezioni Cernusco 2022: il centrodestra allo scoperto, c'è il candidato (quasi) ufficiale

Sarà Daniele Cassamagnaghi a guidare la coalizione formata da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega. Anche se manca il via libera dei partiti nazionali.

Elezioni Cernusco 2022: il centrodestra allo scoperto, c'è il candidato (quasi) ufficiale
Politica Martesana, 13 Dicembre 2021 ore 11:29

Il centrodestra è uscito allo scoperto e ha annunciato il nome del proprio  candidato (quasi) ufficiale alle prossime elezioni amministrative di Cernusco sul Naviglio che si terranno presumibilmente nella primavera 2022.

Il centrodestra ha un candidato

Con largo anticipo le forze politiche che si sono unite da un anno e mezzo  a questa parte hanno già annunciato chi sarà la loro guida verso le urne. La scelta di Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia è ricaduta su Daniele Cassamagnaghi, docente in pensione, ex sindaco e attuale consigliere di minoranza. Un nome che è stato avanzato senza indugio, individuando in lui la figura giusta per riunire un centrodestra che si era spaccato alle scorse elezioni.

Un candidato quasi ufficiale

L'ufficialità però manca per una questione... burocratica. Per prassi, infatti, il nome scelto dai gruppi locali deve passare al vaglio delle segreterie regionali e nazionali dei partiti. Infatti sono loro a verificare se la proposta di candidatura rispetta le necessità a livello territoriali e soprattutto se risponde alle ripartizioni che vengono fatte sulla carta in base alle alleanze strette a livello sovracomunale.

La scelta del centrodestra di compattarsi intorno a Cassamagnaghi, però, è un ottimo viatico per convincere i "piani alti" ad avallare la proposta cernuschese.

Un'apertura al mondo civico

All'interno della coalizione che sarà guidata da Cassamagnaghi, per il momento ci sono solo Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega, ma la porta è aperta anche alle realtà civiche. Non solo quelle già presenti in Consiglio comunale o nel panorama cittadino, ma anche a tutte quelle che intendono affacciarsi alla politica locale in vista delle elezioni.

L'apertura alle civiche sarà un tema caldo di queste Amministrative. Basti pensare alla situazione delle forze più moderate che stanno ricevendo ammiccamenti anche dall'attuale sindaco Ermanno Zacchetti che, dopo la rottura con gli storici alleati di Vivere Cernusco, sembrerebbe guardare al centrodestra come possibilità per creare una nuova coalizione a suo sostegno.

Seguici sui nostri canali