Menu
Cerca

Elezioni Bellinzago il dibattito si sposta sui medici

La replica del sindaco Angela Comelli a SiAmo e Forza Italia.

Elezioni Bellinzago il dibattito si sposta sui medici
Politica Cassanese, 24 Gennaio 2018 ore 21:44

Elezioni Bellinzago. Il dibattito si sposta sulla carenza di medici e pediatri in paese.

Elezioni Bellinzago. Si dibatte sui medici.

“Sono contenta di vedere che anche il neonato movimento politico sostenuto da Forza Italia a Bellinzago Lombardo si sia accorto che c’è un problema serio che riguarda medici di base e pediatri. Vorrei però far loro presente che se siamo a questo punto, ovvero al problema di avere un ristretto numero di medici di base e una totale assenza di pediatri sul territorio comunale, è frutto delle scelte del governo di centrodestra (Forza Italia e Lega) in Regione Lombardia". Con queste parole il Sindaco di Bellinzago Lombardo Angela Comelli interviene sulla necessità di stimolare Regione Lombardia e la AST (Azienda Sanitaria Territoriale) a migliorare il servizio offerto ai cittadini ripristinando una più capillare presenza sui territori comunali dei medici di base e dei pediatri.

"Oltre la propaganda"

“Bisognerebbe essere capaci di andare sempre oltre la propaganda – ha aggiunto Angela Comelli – perché altrimenti si fanno solo promesse e si prendono in giro i cittadini. Mi domando, oltre ai proclami e agli slogan, come intendano procedere per ripristinare un servizio che, come è stato più volte sottolineato pubblicamente, non dipende dalle scelte di un’Amministrazione comunale”.