Comunali a Segrate, la conferenza di Micheli FOTO

Comunali a Segrate, la conferenza di Micheli FOTO
Martesana, 27 Gennaio 2020 ore 13:15

Comunali a Segrate, il sindaco Paolo Micheli si ripresenta e ha annunciato i suoi alleati in una conferenza che si è tenuta questa mattina, lunedì 27 gennaio 2020, al Centroparco.

Comunali a Segrate, Micheli ci riprova

Mentre nel centrodestra la Lega ha già lanciato come candidata Terry Schiavo, ma si è anche aperta al confronto con gli altri partiti, questa mattina, lunedì 27 gennaio 2020, alla spiaggetta Ovest del Centroparco il sindaco di Segrate Paolo Micheli ha tenuto una conferenza stampa in vista delle elezioni che si terranno quest’anno. Presenti con lui i referenti delle tre liste che per ora lo supportano ufficialmente: il segretario cittadino del Partito democratico Francesco Di Chio, quello della lista civica Segrate nostra Roberto Prina e la portavoce della lista Paolo Micheli Greta Coraglia. “Non è escluso che altri si uniscano, anzi, mi farebbe piacere avere anche la presenza della sinistra”, ha sottolineato il primo cittadino.

Le linee guida

“Abbiamo scelto il Centroparco per presentarci perché è il luogo simbolo in cui negli ultimi mesi si è concentrata la pre-campagna elettorale, ma anche quello di un posto in cui si sta bene, inserito nell’ambiente e che rappresenta la qualità della vita, dove si incontreranno i segratesi che vivono e vogliono bene alla città – ha spiegato Micheli – Le nostre linee guida sono proprio la qualità della vita, la tutela del territorio, l’eliminazione completa del traffico pesante di passaggio, la realizzazione del Bosco in città piantando 36mila alberi, uno per ogni residente, entro il 2030. Permangono il consumo di suolo zero e il sostegno alle famiglie, estendendo la misura dei nidi gratis a tutte. Ci saranno poi da completare il Nuovo Centroparco e da sviluppare il progetto del centro cittadino. Per quest’ultimo sono già arrivate oltre cinquanta proposte, che saranno valutate nelle prossime settimane, comunque è già possibile prevedere che ne farà parte anche una nuova scuola. Per gli studenti under 24 con un basso Isee familiare e per gli over 65 gli abbonamenti del trasporto pubblico saranno gratuiti. Ci sarà la tax free per tutti i negozi di vicinato, realtà da tutelare. Entro il 2026, poi, ci sarà il prolungamento della metropolitana da Linate a Segrate e la creazione della porta dell’Est. Non mancherà l’attenzione alla sicurezza cercando di prevenire la microcriminalità anche attraverso le telecamere sul territorio”.

4 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE

Amministrative di Segrate, la Lega apre al centrodestra

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia