Sport
Strutture sportive

Campi di calcio, il Comune di Cernusco sul Naviglio raddoppia

Mentre lunedì 26 settembre 2022 inizieranno i lavori per il rifacimento in sintetico del terreno di gioco del campo a 11, l'Amministrazione è pronta a finanziare un analogo intervento anche per quello a 9.

Campi di calcio, il Comune di Cernusco sul Naviglio raddoppia
Sport Martesana, 22 Settembre 2022 ore 19:52

Non uno ma due campi da calcio saranno riqualificati. A Cernusco sul Naviglio prosegue l'intervento per mettere a disposizione dell'Fc Cernusco terreni di gioco adeguati e non più da cartellino rosso.

Il rifacimento del campo 1 di Cernusco

I lavori per il rifacimento del fondo del campo da calcio 1 al centro sportivo di via Buonarroti incominceranno lunedì 26 settembre 2022. Il via era in programma per mercoledì 21 settembre, ma è slittato di qualche giorno per questioni organizzative dell'azienda che dovrà eseguire l'intervento.

La consegna dell’opera resta comunque in programma per i primi di dicembre e comunque entro Natale. Al posto del terreno in erba (anche se ormai di erba ce n'è ben poca) sarà realizzato un fondo in sintetico. Si tratta di un intervento che l'Fc attende da dieci anni. L'attuale campo è infatti in condizioni pessime e diventa impraticabile alla minima pioggia.

Il campo 3

La novità è che l'Amministrazione è pronta a stanziare 730mila euro anche per la riqualificazione del campo 3, adiacente alla piscina. Attualmente è utilizzato per gli allenamenti. Anche in questo caso sarà realizzato un fondo in sintetico e diventerà un campo a 9 (con la tracciatura anche per essere utilizzato come due campi a 7) adatto non solo per le sedute di preparazione, ma anche per le gare delle categorie giovanili. Sarà dotato anche di una piccola tribuna.

Lo Scirea non solo per il calcio

Nel corso dei lavori l'Fc Cernusco, la cui prima squadra quest'anno milita in Prima categoria, si appoggerà allo stadio Scirea. Tale struttura però, in futuro resterà il "quartier generale" dell'atletica e il teatro di eventi "speciali".

"Una volta completati i lavori l'Fc Cernusco avrà gli impianti adatti per allenamenti e gare interne delle giovanili e della prima squadra fino all'Eccellenza - ha spiegato il sindaco Ermanno Zacchetti mercoledì alla commissione Territorio - Lo Scirea servirà in caso di una futura promozione in Serie D e per partite di particolare importanza. Non solo di calcio"

cernusco sul naviglio stadio gaetano scirea

Il progetto rugby

Al posto del campo da baseball infatti, sorgerà il futuro stadio del rugby, una struttura che prevedrà spogliatoi, magazzini e, al primo piano, una club house per il "terzo tempo" con una terrazza per assistere alle gare. Non una tribuna.

"Tale intervento è stato finanziato con 3,3 milioni dalla Federazione italiana rugby - ha proseguito il primo cittadino - Tra tutti i progetti d'Italia la Fir ha scelto proprio quello di Cernusco proprio perché c'è vicino lo Stadio Scirea già riqualificato. L'impianto che sarà costruito sarà sì la 'casa' del Rugby Cernusco, ma sarà anche  un centro federale, dove potranno allenarsi e disputare incontri le nazionali giovanili. In caso di eventi di grande richiamo però, per i quali si preveda un afflusso importante di visitatori, ci si appoggerà allo Stadio Scirea".

Seguici sui nostri canali