Politica
Politica

Ballottaggio a Cassano d'Adda: Piero Fassino a supporto di Vittorio Caglio

Oggi, giovedì 14 ottobre, in centro l'ex primo cittadino di Torino era in città a sostegno della coalizione di centrosinistra.

Politica 14 Ottobre 2021 ore 20:27

Grande partecipazione per il comizio avvenuto questa sera, giovedì 14 ottobre, organizzato dalle liste di centrosinistra a sostegno della candidatura a sindaco di Vittorio Caglio. Per l’occasione hanno preso la parola Patrizia Toia, europarlamentare e vicepresidente della commissione industria ed energia, e Piero Fassino, ex sindaco di Torino e presidente della terza commissione affari esteri della Camera.

Piero Fassino a Cassano d'Adda per gli ultimi comizi di ballottaggio

Ultime battute di campagna elettorale per il candidato sindaco del centrosinistra Vittorio Caglio, che sfiderà al ballottaggio del 17 e 18 ottobre il leghista Fabio Colombo, alla guida di una coalizione di centrodestra. A pochi giorni dalla chiamata alle urne, la locale sezione del PD ha invitato a parlare agli elettori due figure di rilevanza nazionale come Patrizia Toia e Piero Fassino. Domani, venerdì 15 ottobre, è invece atteso in città anche l’attuale ministro alla difesa Lorenzo Guerini.

"Parlare con tutti gli elettori in vista del voto"

Nel suo discorso Fassino ha esortato i militanti del centrosinistra a coinvolgere più persone possibile al fine di portarle al voto domenica e lunedì.

"C’è una sola cosa da fare fino alle 15 di lunedì: parlare con tutti gli elettori ricordando che il sindaco è la figura politica più vicina a ogni cittadino. Generalmente il sindaco ottiene molti più voti rispetto alle liste; questo perché la credibilità e l’affidabilità del candidato conta molto di più del suo orientamento politico. E Vittorio Caglio ha entrambi questi requisiti. Domenica e lunedì non si voterà per Salvini o Berlusconi, ma verrete chiamati a scegliere il vostro primo cittadino. Chi vive qui ha bisogno di un sindaco che serve a lui, che conosce ciò di cui ha bisogno nella sua città, indipendentemente dal suo colore politico. Il ballottaggio non è un secondo tempo, è un’altra partita: diventa fondamentale fare rete con tutti, con i nostri vicini, con chi siamo solitamente in relazione sul territorio, per far capire loro che Vittorio Caglio è un candidato che merita di essere sindaco".

 

4 foto Sfoglia la gallery

L’evento arriva a poche ore di distanza dal bagno di folla raccolto questa mattina da Matteo Salvini, segretario nazionale della Lega, per la seconda volta in città a sostegno delle liste del centrodestra.