Disabilità

PizzAut porta la pizza a casa di Fedez & Ferragni, e non solo

Iniziativa organizzata dalla trasmissione Le Iene con i ragazzi autistici del ristorante. Coinvolti anche Mara Maionchi, Stefano Di Martno, Enzo Miccio, Alessandro Borghese e il personale dell'ospedale Uboldo di Cernusco sul Naviglio

PizzAut porta la pizza a casa di Fedez & Ferragni, e non solo
Cultura Martesana, 05 Dicembre 2020 ore 13:56

Pizza a domicilio. Tutto normale, soprattutto di questi tempi. A non essere consueti sono la pizza, che è quella preparata dai ragazzi di PizzAut, il primo ristorante interamente gestito da ragazzi autistici, e il domicilio che è quello di Chiara Ferragni e Fedez. Ma anche di altri vip.

Giornata per la disabilità

Giovedì 3 dicembre 2020 ricorreva la Giornata internazionale per la disabilità. Così Nicolò De Divitiis della trasmissione Mediaset Le Iene, che si è appassionato al progetto fondato da Nico Acampora (assessore alla Scuola a Cernusco sul Naviglio e padre di un bambino autistico), ha deciso di organizzare qualcosa di originale per celebrarla.

Ristorante chiuso

Il ristorante di PizzAut a Cassina de’ Pecchi, che doveva essere inaugurato in aprile, è ancora chiuso a causa delle limitazioni per contrastare la diffusione del contagio. Ma l’associazione da qualche mese è riuscita a dotarsi di un track food per portare la pizza dove c’è richiesta. Così giovedì sera sono partiti in tour.

Il tour tra i vip

“Abbiamo prima portato la pizza al personale dell’ospedale Uboldo di Cernusco – ha spiegato Acampora – Poi abbiamo seguito De Divitiis nel tour a Milano”. Il truck food si è così fermato a casa di Mara Maionchi, dello chef Alessandro Borghese, di Fedez&Ferragni, di Stefano Di Martino e di Enzo Miccio. Tutti entusiasti ne hanno approfittato per immortalare l’iniziativa sui propri profili social.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità