Cultura
Cultura

Omaggio a Cernusco su Naviglio a una delle colonne culturali della Martesana

Una conferenza riguardante la sua preziosa attività di scrittrice storica sul territorio della Martesana

Omaggio a Cernusco su Naviglio a una delle colonne culturali della Martesana
Cultura Martesana, 11 Gennaio 2023 ore 16:11

Una serata a Cernusco sul Naviglio per rendere omaggio a Elisabetta Ferrario, un punto di riferimento dei beni architettonici lombardi che si è spenta a luglio.

Cernusco perde una colonna della cultura

Ferrario, architetta e storica dell'arte, era autrice di numerose pubblicazioni e molte schede del catalogo della Regione dei beni culturali lombardi. Celebri a Cernusco i due libri dedicato uno a Villa Alari, l'altro a Ville e cascine della città, scritti con Simonetta Coppa 

L'appuntamento è per sabato 14 gennaio 2023 alle 15 in biblioteca.
Il Gruppo Fai Milano Nord-Est, in collaborazione con l’Amministrazione, rende omaggio a Ferrario con una conferenza riguardante la sua preziosa attività di scrittrice storica sul territorio della Martesana. Numerosi i suoi testi, che testimoniano l’interesse profondo, il metodo rigoroso di ricerca e la passione per la divulgazione. I relatori, che all’epoca collaborarono con l’architetto Elisabetta Ferrario nella stesura di testi, presentano oggi un percorso che parte dalle ricerche catastali, per poi passare agli aspetti divulgativi e concludersi con il messaggio del suo ultimo libro rivolto ai bambini.

Questi i relatori:
Fabrizio Alemani sul libro "Cernusco sul Naviglio, il Catasto racconta". Studioso del territorio della Martesana. Ha scritto sul Naviglio, dalla roggia pre-costruzione alla fine dei lavori. Ha reperito e fotografato migliaia di documenti negli archivi di Milano. È vicepresidente della Associazione di Studi Storici di Inzago e della Martesana.

Simonetta Coppa per la presentazione della produzione su Villa Alari. Ha diretto la Soprintendenza per i Beni storici artistici ed etnoantropologici di Milano, è stata vicedirettore della Accademia di Brera e docente di Storia dell’Arte dell’età barocca all’Università Cattolica di Milano.

Enzo Motta e Dario Riva su "Ville di delizia e dimore storiche in Martesana". MottahHa all’attivo diversi libri fotografici tra cui “Il naviglio della Martesana, un viaggio di ieri e le immagini di oggi” (2008) e “Ville di delizia e dimore storiche in Martesana” (2017). Con la fotografia analogica è stato insignito di numerosi premi fotografici anche a livello nazionale. È membro della Associazione Studi Storici di Inzago e della Martesana. Riva, iscritto all’ordine professionale dei giornalisti lombardi, docente di italiano e storia, è socio fondatore di Ecomuseo Martesana e presidente dell’Associazione Studi Storici della Martesana. Divulga le proprie ricerche sulla rivista online "Storia in Martesana".

Mauro Raimondi sulle opere di divulgazione su Cernusco. Docente di scuola superiore, ha pubblicato diversi libri su Milano e sulla storia locale di Cernusco sul Naviglio. Ha curato la biografia di Franco Loi. Appassionato di cinema e di temi sociali, ha scritto "Il cinema racconta Milano" e sul laboratorio di poesia del carcere Milano-Opera.

Antonia Garavelli sul libro per bambini "Cernusco che storia". Illustratrice del libro è stata insegnante di disegno ed arte. Competente in restauro pittorico e affreschi (Villa Alari e residenze private), ha scritto manuali di disegno e pittura e testi per le scuole medie. Ha organizzato e curato mostre di pittura per il Comune di Cernusco sul Naviglio.

Seguici sui nostri canali