Cultura
Musica

Lavoro e passione: 37enne in finale in un contest dedicato a Bruce Springsteen

Sandro Casali è di Brugherio: a fine mese se la vedrà con altri quattordici performer amanti del "Boss".

Lavoro e passione: 37enne in finale in un contest dedicato a Bruce Springsteen
Cultura Brugherio, 09 Agosto 2021 ore 09:15

La musica come lavoro e passione: 37enne in finale in un contest dedicato a Bruce Springsteen. Sandro Casali è di Brugherio: a fine mese se la vedrà con altri quattordici performer amanti del "Boss".

Brugherese in finale in un contest dedicato a Bruce Springsteen

Ha conquistato l’accesso alla finale della seconda edizione del contest nazionale "Cover Me" dedicato al "Boss", inserito nell’evento "Cercasi Bruce disperatamente", che si terrà a fine mese. Il 37enne ha iniziato a cantare a 7 anni per gioco, per poi aggiungere lo studio della chitarra elettrica. Da qui l’inizio dell’esperienza live, ampia e versatile. Non solo Springsteen: ha infatti pubblicato tre dischi con la sua band hard rock "Sixty Miles Ahead", intraprendendo anche la la strada del songwriter portando in tour le sue canzoni.

Un master in canto, ma la musica non è solo un lavoro

Ha in tasca un master come insegnante di canto, conseguito con 100 e lode al Modern Music Institute, avviando la professione di docente in diverse scuole specializzate. Polistrumentista, cantante e insegnante, Casali è anche il frontman della cover band dei Bon Jovi "New Jersey".
Ora la finale nel contest, con un biglietto strappato per la fase conclusiva che si terrà il 29 agosto al Seminarino di Città Alta, a Bergamo, dove sarà scelta la migliore interpretazione originale di un brano di Springsteen.

"Grazie a tutti coloro che mi hanno supportato"

"Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato una spinta con il proprio voto, sono stati davvero tantissimi - ha dichiarato il 37enne - Fino a ora è stata un’esperienza memorabile, condivisa con molti altri bravissimi musicisti, cantanti e organizzatori".