Cultura
Cultura

Giornate del Fai, la prima volta di Inzago e Brembate

Svelati i gioielli delle località perle del Naviglio l'una e del Brembo l'altra

Giornate del Fai, la prima volta di Inzago e Brembate
Cultura Martesana, 31 Marzo 2022 ore 12:17

I due paesi sono entrati nel circuito quest'anno delle Giornate del Fai. Molte le persone che hanno visitato i tesori custoditi nei due paesi rivieraschi.

Giornate del Fai

Le visite che si sono tenute sabato e domenica hanno svelato al grande pubblico due paesi ricchi di tesori: Inzago  con le sue ville adagiate lungo il Naviglio e Brembate ricca di storia e affacciata sul Brembo. Inzago era due anni che attendeva di entrare a far parte del circuito.

"Ci siamo preparati per due anni ed eravamo pronti due anni fa - aveva spiegato il vicesindaco Carlo Maderna - Poi la pandemia ha fatto rinviare tutto. E' andata comunque benissimo con tutti i turni delle visite che hanno registrato il tutto esaurito e spesso sono state accolte più persone del previsto, una cosa che è stata possibile dal momento che le visite erano all'esterno. Un buon riscontro lo hanno avuto anche tutte le attività che hanno deciso di rimanere aperte, visto il gran numero di visitatori"

Anche i brembatesi tra i visitatori

Bagno di folla anche a Brembate con numerosi gruppi che sono accorsi a visitare i tesori di Brembate come Villa Tasca, Casa Moretti e la chiesa di San Vittore. Molti brembatesi hanno colto l'occasione per visitare i tesori del loro paese. Tra i ciceroni di giornata, la famiglia Moretti che ha aperto le porte del loro storico edificio e i ragazzi della scuola media.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter