Cronaca

Virtus Inzago, stadio negato per le partite

Oggi, domenica, verrà disputato un incontro ma solo perché non è stato possibile trovare un altro campo.

Virtus Inzago, stadio negato per le partite
Cronaca Cassanese, 16 Settembre 2018 ore 11:15

La Virtus non potrà più giocare competizioni ufficiali sul campo dell'oratorio.

Virtus, oggi si gioca ma sarà l'ultima partita

Oggi, domenica, in via eccezionale la Virtus tornerà a giocare sul campo dell'oratorio di via Brambilla, dove ha la sede. Ma questo è stato possibile solo perché non c'erano altri campi disponibili. La partita, stando al parroco don Antonio Imeri, sarà l'ultima.

Speranze andate in frantumi

Da quest'estate Direttivo e tifosi sperano di far cambiare idea alla parrocchia, ma finora le partite sono state giocate ai polivalenti di via Boccaccio. E, stando a quanto riferito dal parroco, non ci sarà nessun ripensamento: il Virtus stadium non esisterà più, almeno la domenica. "Se qualche tifoso vuole fare polemica sta sbagliando", ha commentato.
Le dichiarazioni di don Antonio e i motivi per cui verranno impedite le partite della Prima squadra in esclusiva sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e online da sabato 15 settembre.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali